Disdetta Fastweb: costi, modulo PDF e istruzioni

da , il

    Disdetta Fastweb: costi, modulo PDF e istruzioni

    L’abbonamento Fastweb presenta degli innegabili vantaggi, ma cosa succede quando si chiede la disdetta? Le procedure di interruzione del contratto sono sempre molto precise quando si tratta degli operatori di telefonia e Internet, e Fastweb in questo senso non fa eccezione. Chi cerca informazioni precise su come comportarsi quando si vuole effettuare la disdetta, può quindi fare riferimento a queste regole. Cerchiamo di riassumere i vari passi per ottenere la disdetta Fastweb, con un occhio anche ai costi da sostenere.

    Partiamo proprio dai soldi che si dovranno spendere per disdire l’abbonamento.

    Costi della disdetta Fastweb

    Il decreto Bersani di qualche anno fa ha cancellato le penali in caso di recesso dai contratti, ma nonostante tutto per disdire l’abbonamento Fastweb sono previsti dei costi di disattivazione del servizio che variano a seconda della tipologia di collegamento. Di seguito elenchiamo i costi in base al tipo di collegamento:

    - Apparecchi in comodato d’uso o a noleggio: 52 euro

    - Apparecchi propri: 42 euro

    - Cessazione dell’abbonamento senza passare ad altro operatore (apparecchi in comodato d’uso o a noleggio): 96 euro

    - Cessazione dell’abbonamento senza passare ad altro operatore (apparecchi propri): 86 euro

    - Dismissione del servizio Video: 22 euro

    Un dettaglio molto importante riguarda proprio le apparecchiature concesse da Fastweb in comodato d’uso (modem, ma non solo), che in caso di recesso parziale o totale dal contratto dovranno essere restituire entro 45 giorni dalla disattivazione dei servizi, per evitare le penali che possono andare da un minimo di 10 euro fino a un massimo di 110 euro per apparato.

    Come si effettua la disdetta Fastweb

    Come in tutti gli altri casi di abbonamento Adsl o fornitura Internet, per effettuare la disdetta occorre inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno in cui si comunica l’intenzione di interrompre l’abbonamento ai servizi. Per ricavare il modulo apposito bisogna collegarsi a questa pagina del sito di Fastweb, utilizzando le credenziali di accesso personali. Occorre compilare il modulo e cliccare sul pulsante invia. A questo punto si aprirà una pagina con le istruzioni per inviare la disdetta del contratto e il link per scaricare il modulo specifico. L’indirizzo cui spedire la raccomandata è il seguente: Fastweb Servizio Cienti – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI).

    All’interno del modulo bisogna sempre inserire tutti i dati rilevanti, come il codice cliente e l’elenco esatto dei servizi di cui richiedere la cessazione, ricordando poi di allegare alla raccomandata una fotocopia fronte/retro della carta d’identità. Chiudiamo con le tempistiche: la disattivazione del servizio sarà effettuata entro 30 giorni dalla ricezione della raccomandata, il che significa che la fatturazione continuerà fino all’effettiva chiusura del servizio, fino a quel momento ancora attivo.