Certificato di famiglia online e gratis: ecco come ottenerlo

Certificato di famiglia online e gratis: ecco come ottenerlo
da in Economia, Moduli
    Certificato di famiglia online e gratis: ecco come ottenerlo

    Hai bisogno del certificato dello stato di famiglia e non sai come fare? Il certificato di stato di famiglia è un documento che certifica lo stato attuale di una famiglia, include tutti i componenti con i rispettivi dati anagrafici e per ciascun elemento il nome del padre. Questo certificato non sempre è rilasciato da tutti i comuni allo stesso modo. Ecco alcuni semplici passi per ottenerle il certificato di stato di famiglia. Vi sveliamo alcuni piccoli trucchi, per poter risparmiare tempo e per ottenere il certificato in maniera veloce. L’idea migliore è quella di rivolgersi all’autocertificazione.

    Se hai la necessità di richiedere il certificato di stato di famiglia la prima cosa è informarsi presso il proprio comune di residenza per le relative modalità di rilascio. Gran parte dei comuni prevede una domanda ufficiale.

    Il certificato di stato di famiglia ha lo scopo di certificare tutte le informazioni che riguardano il nucleo familiare di una persona. Nel certificato vengono elencati tutti i componenti della famiglia e per ciascuno di essi vengono specificati il nome, il cognome, la data e il comune di nascita, il comune e l’indirizzo di residenza. Nel certificato di stato di famiglia compaiono tutte le persone che risultano abitanti allo stesso indirizzo e nella stessa casa.

    Nel certificato storico di stato di famiglia vengono indicate quelle informazioni che riguardano la composizione del nucleo familiare in una data passata, in riferimento alla composizione originaria del nucleo familiare o anche comprendendo persone che sono decedute.

    Per compilare questo certificato al comune avviene una ricerca nell’archivio storico dell’anagrafe.

    Oggi molto spesso, in sostituzione del certificato dello stato di famiglia, viene utilizzata l’autocertificazione. Quest’ultima è una dichiarazione, attraverso la quale un cittadino può attestare la composizione del proprio nucleo familiare. Non è più necessario autenticare la firma e l’autocertificazione viene utilizzata soprattutto per quelle richieste che riguardano la Pubblica Amministrazione. Di solito si include una fotocopia non autenticata di un documento di identità. Inoltre per l’autocertificazione dello stato di famiglia non si devono mettere bolli. Tutte le Pubbliche Amministrazioni sono obbligate ad accettare l’autocertificazione e anche i gestori dei pubblici servizi, per non incorrere in una violazione d’ufficio. I privati possono accettare l’autodichiarazione, ma non sono obbligati.

    SCARICA IL MODULO PER LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DI RESIDENZA E DELLO STATO DI FAMIGLIA

    Sempre più comuni rendono disponibile una procedura su internet per ottenere il modulo. Ogni singolo comune offre la possibilità di scaricare un modulo che poi viene inviato al comune attraverso internet: i tempi non sono brevissimi ma la procedura è comoda se non ci si vuol recare di persona al comune.

    565

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EconomiaModuli
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI