Arriva la nuova banconota da 10 euro

da , il

    La nuova banconota da 10 euro della serie Europa, è pronta a sbarcare in tutti i paesi della zona euro da martedì 23 settembre, come da programma della Bce. Le nuove banconote vengono definite “animate” e hanno tre differenze rispetto alla prima serie: gli elementi in rilievo sui margini destro e sinistro, la filigrana con il ritratto di Europa e il valore e la cifra in verde smeraldo che si muove con un ologramma semplicemente muovendola. La scelta di immettere la nuova banconota da 10 euro arriva soprattutto per motivi di sicurezza: con l’ologramma inciso sul fronte e nella filigrana, il numero 10 che cambia colore e un più lento deterioramento della stessa, sarà molto più semplice riconoscere una banconota falsa. Con l’ingresso del nuovo taglio, le vecchie banconote da 10 euro rimangono comunque valide, non essendo ancora stata emessa la data in cui saranno dichiarate fuori corso: saranno le banche centrali a ritirarle in modo graduale.

    La nuova banconota da dieci euro è stata preceduta dall’invio degli opuscoli informativi per preparare gli operatori all’immissione, non solo per riconoscerla ma per installare o registrare i ricevitori automatici, come accade per i tabaccai e i distributori di benzina. Con il cambio dei 5 euro si erano infatti registrati alcuni problemi, con le “macchinette” che non prendevano i nuovi tagli: la Bce spera che, con l’informazione e la formazione degli operatori, questi spiacevoli episodi non si ripetano anche con i 10 euro.

    Coloro che per motivi professionali operano con il contante potranno acquisire dimestichezza con l’aspetto visivo e le caratteristiche di sicurezza del nuovo biglietto e trasmettere queste conoscenze alla clientela”, spiega infatti l’opuscolo della Banca Centrale Europea.

    La nuova 10 euro è stata studiata per essere più semplice da controllare, tanto che lo stesso opuscolo indica i tre passi da compiere per verificare la veridicità in tre mosse: toccare, guardare muovere.

    Toccare si riferisce agli elementi stampati in rilievo sui margini destro e sinistro; guardare all’immagine da osservare in filigrana per vedere il ritratto di Europa, la figura mitologica greca, il valore e una finestra; muovere l’effetto ologramma che si ottiene scuotendo la banconota sul numero verde smeraldo.