Lavori più richiesti in Italia 2014: operai specializzati, manager e segretari

Lavori più richiesti in Italia 2014: operai specializzati, manager e segretari
da in Aziende, Economia, Lavoro
Ultimo aggiornamento:

    Quali sono i lavori più richiesti del 2014? Nella classifica delle figure più cercate dal mercato del lavoro troviamo sempre di più gli specializzati, ovvero operai e professionisti qualificati, che possono già contare su esperienza e competenze. Le competenze tecniche diventano il vero valore aggiunto, così, tra i lavori maggiormente richieste svettano saldatori, idraulici, frigoristi. Ma anche ingegneri, sales manager, consulenti e autisti.

    Gli stipendi per un dipendente che vanta qualifiche e anni di esperienza si alzano, in genere, ma per notare un incremento significativo, bisogna volgere lo sguardo a quelle aziende che premiano con una maggiore retribuzione la formazione e la competenza del suo organico, quando il lavoro si fa particolarmente duro. I saldatori, tra gli operai specializzati in gasdotti e oledotti guadagnano dal 30% al 50% in più rispetto ai colleghi assunti in altre aziende, con fissi mensili tra i 2.500 e i 3mila euro.

    Nell’edizione del Talent Shortage Survey 2014 di Manpower Group si legge la classifica top 10 delle professioni più cercate, ed anche quelle meno coperte, nelle aziende di tutto il mondo. La categoria degli ingegneri si piazza in seconda posizione su scala globale per carenza di figure professionali.

    I tecnici, ovvero i professionisti con qualifiche ed esperienza nel ‘lavoro tecnico’ sono al terzo posto di questa classifica: dai certificatori energetici abilitati al controllo di consumi e sprechi, ai tecnici di laboratorio fino ai meccanici.

    Al quarto posto dei più ricercati tra i lavoratori ci sono i rappresentanti di vendita. In Italia la lista di requisiti include maggiore età, diploma di scuola secondaria e/o laurea in discipline economico-giuridiche, la frequenza di uno dei corsi riconosciuti dalla regione di residenza e almeno due anni di attività di rappresentanza in curriculum. Si arriva a stipendi fino a 50-60mila euro annui.

    I servizi di finance e accounting sono al centro di qualsiasi strategia aziendale. Le figure cercate spaziano dall’addetto al bilancio all’analista finanziario interno, con stipendi sopra i 20mila euro fin dai primi 18 mesi di lavoro.

    Nel 2014 sono cercati anche i buoni manager, al sesto posto tra le categorie difficili da coprire. La categoria compresa nel segmento management ed executive trova problemi di ricambio anche per quanto riguarda le vendite. I sales manager, responsabili di tutte le attività di commercializzazioni del prodotto, rappresentano la settima figura professionale più cercata nel 2014. Richiesta soprattutto una formazione “eccellente” nell’area economico-finanziaria e curriculum di esperienze manageriali.

    In un mondo sempre più connesso, sono molto ricercati gli specialisti in information and communication technology: programmatori e sviluppatori, soprattutto. La laurea più adatta è informatica o ingegneria informatica.

    Segretari, receptionist e personale Pa con qualifiche ed esperienze superiori a uno o due anni sono la nona professione più richiesta su scala mondiale. I quasi 40mila datori di lavoro intervistati da Manpower registrano un deficit di figure idonee per tutto quello che riguarda la gestione dell’ufficio.

    All’ultimo posto di questa classifica dei lavori più cercati dalle aziende, ci sono gli autisti e addetti al trasporto stradale, già citati tra i ‘dieci lavori più pericolosi al mondo’ negli Stati Uniti.

    551

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AziendeEconomiaLavoro Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16/03/2016 16:48
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI