Caro mutui, tassi +103% per comprare casa

L'Ufficio studi di Confartigianato evidenzia una profonda crisi del settore delle costruzioni determinata dagli scarsi investimenti pubblici e privati, e per chi ha sstipulato un mutuo le cose sono difficili. A maggio 2012 il tasso d'interesse sui prestiti alle famiglie è arrivato al 4,12%, cioè +103% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e i 161 punti base superiore rispetto al giugno 2010. Ciò vuol dire che gli italiani devono pagare il 30,9% del reddito per la casa. Crollo per le compravendite (-17,8%) e crisi profonda per l'edilizia (-97.800 posti).

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD