Confindustria, Squinzi: "Lo Stato deve fare sacrifici come gli italiani"

Il neo presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ha tenuto il suo primo discorso ed ha subito messo in chiaro quali sono i punti cardine della sua visione. Squinzi ha evidenziato come sulle imprese ci sia una pressione insostenibile dovuta sia alle tasse che alla burocrazia. Soddisfatto della riforma delle pensioni, meno di quella del lavoro, Squinzi ha aggiunto, "Gli italiani stanno sopportando grandi sacrifici e non capiscono perché l'azienda Stato non possa risparmiare".

torna su
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

torna su
NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD