Pesci d'aprile divertenti e folli (Foto)

1 di 20
    continua
    http://www.nanopress.it/curiosita/foto/pesci-daprile-divertenti-e-folli_565.html
    Uomo volante
    Uomo volante. Primo aprile 1934: anche il New York Times pubblicò questa foto con un uomo volante, corredata di un articolo che riportava il funzionamento della geniale invenzione: l'uomo, indicato come un ex pilota tedesco, aveva trovato il modo di innalzarsi nei cieli soffiando attraverso dei grossi tubi.

    Uomo volante

    Primo aprile 1934: anche il New York Times pubblicò questa foto con un uomo volante, corredata di un articolo che riportava il funzionamento della geniale invenzione: l'uomo, indicato come un ex pilota tedesco, aveva trovato il modo di innalzarsi nei cieli soffiando attraverso dei grossi tubi.

    Lettore Mp3

    Lettore Mp3

    Chippy, in Inghilterra, negli anni Ottanta, fu una delle bufale più amate. Era l'antenato dell'Mp3.

    Albero degli spaghetti

    Albero degli spaghetti

    Il 1 Aprile 1957 il canale Panorama della Bbc rivelò agli spettatori una notizia sensazionale: gli spaghetti crescono sugli alberi. Il documentario spiegava come questo tipo di pasta venisse coltivata a Lugano e in zone limitrofe nel canton Ticino.Secondo il Museo delle Bufale, sarebbe il miglior documentario falso della storia.

    Gatto

    Gatto

    Pesce d'aprile macabro a Firenze nel 1967, quando un volantino dell'Urfa, l'ufficio recuperi felini abbandonati, annunciò che i gatti erano banditi dalla città. Alcuni abitanti gettarono gli animali nell'Arno.

    Gondola

    Gondola

    Le gondole veneziane sono nere, in ricordo dei morti delle peste nera che colpì la laguna nel 16esimo secolo. Ma il primo aprile del 1995 il “Gazzettino di Venezia” annunciò che sarebbero state tutte dipinte a colori sgargianti per decisione del consiglio comunale.

    Enrico Bombieri

    Enrico Bombieri

    Nel 1997 lo scienziato Enrico Bombieri spedisce un'email alla comunità scientifica di tutto il mondo annunciando la dimostrazione dell'Ipotesi di Riemann (uno degli enigmi irrisolti della matematica) da parte di un giovane matematico.

    Lenin

    Lenin

    Nel 1995 l'Irish Times riportò che la Disney voleva acquistare dal governo russo la salma di Lenin per esporla in uno dei parchi Disney.

    Lucio Battisti

    Lucio Battisti

    1 aprile 1998: la notizia è che Lucio Battisti pubblicherà un nuovo disco: si chiama “L'asola”. La copertina ha la stessa grafica essenziale dei precedenti. Ma le iniziali dei pezzi contenuti, letti in sequenza, formavano la scritta 'pesce d’aprile'. E il titolo 'L’asola', senza apostrofo si può leggere: la sòla, la beffa.

    Missili russi

    Missili russi

    Nel 1962 Radio Mosca comunicò che, grazie a un accordo per il disarmo totale, tutti i missili russi erano stati buttati in un lago.

    Mole Antonelliana

    Mole Antonelliana

    Più corta per qualche giorno, ha scritto la Gazzetta del Popolo nel 1975 riferendosi alla Mole Antonelliana: il pennacchio del monumento sarebbe stato temporaneamente rimosso per restauri.

    Vermi su Marte

    Vermi su Marte

    Su Marte sarebbero esistite forme complesse di vita biologica: giganteschi vermi che hanno lasciato le loro tracce sul terreno del pianeta. Lo comunicò il Jet Propellent Laboratory di Pasadena, il primo aprile 2011.

    Pinguini volanti

    Pinguini volanti

    Nel 2008 la BBC preannuncia un documentario che parlerà di una nuova razza di pinguini volanti... Basti dire che l'autore del documentario era un ex membro dei Monty Python.

    Plutone e Giove

    Plutone e Giove

    Il primo aprile 1976 la BBC Radio diede agli ascoltatori la notizia di come, alle 9.47 del mattino, Plutone e Giove si sarebbero allineati in modo tale da ridurre temporaneamente la gravità della Terra. Alle 9.48, in tantissimi chiamarono per descrivere come avevano percepito l'inesistente fenomeno.

    Renzi e Bignardi

    Renzi e Bignardi

    Primo aprile 2011: Matteo Renzi, ancora sindaco di Firenze, è ospite alle “Invasioni” da Daria Bignardi, che gli legge un lancio di agenzia: riferisce di Berlusconi che parla di Renzi. 'Dice che la stima molto e che è bravo, ma dovrebbe sorridere di più, non diventare triste come quelli di sinistra, raccontare delle barzellette e farsi vedere in giro con belle donne. Berlusconi dice anche che per lei le porte di casa sua ad Arcore sono sempre aperte'. E Renzi: 'Questa sì che è bella, forse pensava ad Emilio Fede'. Quando la conduttrice, alla fine, svela lo scherzo, il sindaco ammette: 'C'ero cascato'.

    Sacla,Twitteroni

    Sacla,Twitteroni

    Nel 2013 la Saclà lancia sul mercato anglosassone un tipo di pasta chiamato Twitteroni: pasta a forma di lettere e di hastag.

    Isola di San Serriffe

    Isola di San Serriffe

    L'Isola di San Serriffe: nel 1977 il quotidiano Guardian pubblicò un intero supplemento con tanto di foto e reportage del giornalista che l'aveva visitata, su quest'isola inesistente, il cui nome allude a sans-serif, un tipo di carattere usato in tipografia.

    Cavallo con targa

    Cavallo con targa

    Nel 1961 il quotidiano “La notte” scrive che a Milano è stata approvata una legge che obbliga tutti coloro che possiedono un cavallo a dotarlo di targa, in modo da essere riconoscibile quando trotta per le strade.

    Tv in Svezia

    Tv in Svezia

    Nel 1962 in Svezia esisteva un solo canale televisivo che trasmetteva in bianco e nero. Il 1 aprile un tecnico apparve al notiziario dicendo che, grazie ad una nuova scoperta, gli spettatori avrebbero potuto convertire i loro apparecchi per ricevere le trasmissioni a colori: bastava mettere una calza di nylon sopra lo schermo.

    Taco Bell

    Taco Bell

    La Taco Bell Corporation, il primo aprile del 1996 annuncia di aver acquistato la Liberty Bell (la campana della libertà) e di averla rinominata Taco Bell. Centinaia di cittadini indignati chiamarono il National Historic Park di Philadelphia dove questo simbolo dell'indipendenza degli Usa è custodito, per protestare.

    Torre di Londra

    Torre di Londra

    Nel 1860 i cittadini di Londra vengono invitati a recarsi alla Torre di Londra, il primo aprile, per assistere al lavaggio dei leoni bianchi che abitano lì... una grande folla si radunò, ma di bestie feroci nemmeno l'ombra. Lo scherzo venne ripetuto nei secoli.

    Foto correlate