Abitudini dei ricchi: cose che i ricchi fanno e i poveri no

Quali sono le abitudini dei ricchi che li conducono dritti al successo? Cosa significa vivere da ricchi? Come pensano i ricchi? Vediamo come si comportano di solito i ricchi e quali sono le abitudini più comuni che li distinguono dai poveri.

da , il

    abitudini dei ricchi 6

    Come pensano i ricchi e quali sono le abitudini dei ricchi diverse dalla gente comune? Ve lo siete mai chiesto cosa fanno i ricchi nel tempo libero? Vivere da ricchi non deve essere male, anche se, lo sappiamo, non sono i soldi che fanno la felicità di un uomo. E se è vero che ci sono persone diventate ricche dal niente, i rotocalchi di cronaca rosa di tanto in tanto ci riportano storie di ricchi che hanno perso tutto il loro patrimonio per non averlo saputo gestire bene. La ricchezza è quindi una condizione passeggera, ma permette di cambiare abitudini perché con qualche milione di euro in tasca ci si può concedere la realizzazione di sogni e desideri altrimenti difficili da far avverare.

    Come pensano i ricchi ce lo ha spiegato Steve Siebold, l’autore di “How Rich People Think” diventato a sua volta multi-milionario con i suoi libri, che ha intervistato più di 1.200 persone più ricche del mondo negli ultimi 30 anni, fotografando in concreto quali sono le abitudini dei ricchi, soprattutto quelle vincenti, che moltiplicano il successo e le ricchezze guadagnate. Vediamole di seguito

    abitudini dei ricchi

    L’alimentazione da ricchi è di qualità

    I ricchi scelgono di mangiare cibi di qualità, quindi tendono a evitare i cosiddetti ‘cibi spazzatura’. Sette ricchi su dieci mangiano meno cibi di qualità, mentre i poveri che mangiano cibi grassi e nutrizionalmente poco validi sono il 97%.

    abitudini dei ricchi 10

    Ai ricchi non piacciono scommesse e gioco d’azzardo

    Si potrebbe pensare che chi è ricco usi il denaro per giocare d’azzardo, andare al casinò o fare scommesse. Ebbene, ciò non è del tutto vero, solo il 23% dei ricchi scommette contro il 52% dei poveri.

    abitudini dei ricchi 9

    I ricchi mirano agli obiettivi da raggiungere

    L’80% dei ricchi è concentrato nel raggiungimento di un qualche obiettivo ma solo il 12 % dei poveri fa lo stesso. Inoltre tra le abitudini dei ricchi c’è quella di scrivere i propri obiettivi per fissarli meglio: sono il 67% dei ricchi che lo fanno, contro il 17% dei poveri.

    abitudini dei ricchi 8

    I ricchi hanno l’abitudine di scrivere la lista di cose da fare

    Anche in relazione al raggiungimento degli obiettivi, l’81% dei ricchi redige una lista di cose da fare, contro il 19% dei poveri.

    abitudini dei ricchi 2

    Svegliarsi presto è un’abitudine dei ricchi

    Il mattino ha l’oro in bocca: il 44% dei ricchi si sveglia tre ore prima che inizi il lavoro, contro il 3% dei poveri.

    abitudini dei ricchi 7

    I ricchi fanno volontariato

    Per migliorare la società, il 70% dei genitori ricchi fa fare almeno 10 ore di volontariato ai suoi figli mentre i poveri che fanno volontariato sono il 3%.

    abitudini dei ricchi 6

    Lettura, libri e cultura

    L’86% dei ricchi ama leggere, contro il 5% dei poveri. Tra le abitudini dei ricchi c’è l’ascolto di audiolibri: di solito mentre va al lavoro il 63% dei ricchi ascolta i libri in cuffia. Solo il 5% dei poveri fa lo stesso. In più l’88% dei ricchi legge almeno mezz’ora al giorno per imparare qualcosa di nuovo o per ragioni di carriera, contro il 2% dei poveri. Infine il 63% dei genitori ricchi fa leggere ai loro figli almeno due libri di saggistica al mese contro il 3 % dei poveri.

    abitudini dei ricchi 3

    Televisione e intrattenimento

    Il rapporto dei ricchi con la televisione è marginale, tanto che tra le abitudini dei ricchi non c’è quella di piazzarsi davanti allo schermo per ore e ore. Infatti il 67% dei ricchi guarda un’ora o meno di TV al giorno, contro il 23% dei poveri. Per quanto riguarda la scelta dei programmi, solo il 6% dei ricchi guarda i reality show contro il 78% dei poveri.

    Dipendenza da internet

    Social network e relazioni interpersonali

    Il 79% dei ricchi fa rete sociale almeno 5 ore al mese, contro il 16% dei poveri. L’80% dei ricchi fa telefonate di buon compleanno, contro l’11% dei poveri. Il 6 % dei ricchi dice tutto quello che gli passa per la testa, contro il 69% dei poveri.

    abitudini dei ricchi 4

    Sport e fitness

    Il 76% dei ricchi fa esercizi aerobici quattro volte a settimana contro il 23 % dei poveri.

    abitudini dei ricchi 5

    Abitudini dei ricchi e successo nella vita

    L’84% dei ricchi crede che siano le buone abitudini a creare la fortuna, contro il 4% dei poveri. Quindi la percentuale dei ricchi che crede che le brutte abitudini portano situazioni sfortunate è il 76%, contro il 9% dei poveri. Inoltre il 74% dei ricchi insegna abitudini di successo ai propri figli, contro il 4% dei poveri. E infine l’86% dei ricchi crede nel miglioramento continuo, contro il 5% dei poveri.