Mangia patate per un anno, la sua trasformazione è incredibile

Andrew Taylor, di Melbourne, Australia, ha cambiato drasticamente la sua alimentazione, scegliendo di nutrirsi solo di patate per 12 mesi e registrando tutti i cambiamenti sul fisico: tra la nuova dieta e lo sport la sua vita è cambiata

da , il

    Mangia patate per un anno, la sua trasformazione è incredibile

    Ha deciso di mangiare solo patate per almeno un anno e di registrare i cambiamenti che la nuova dieta gli avrebbe apportato, perseguendo il suo obiettivo nonostante il parere contrario dei dietologi. Dodici mesi dopo la trasformazione è stata strabiliante: così Andrew Taylor, di Melbourne, Australia, ha stupito gli esperti con la sua “potato diet”, descrivendo il suo viaggio sul sito Spudfit.com. Soprattutto, Taylor è riuscito nel suo intento e ha dimostrato che le patate, di ogni varietà, sarebbero un alimento completo, tale da apportare tutti i nutrimenti necessari a star bene, e non solo: in un anno ha infatti perso ben 55 chili.

    Come racconta News.com.au, Andrew ha deciso un anno fa di cambiare stile di vita: si sentiva intrappolato in un corpo troppo ingombrante con i suoi 151 kg e ha voluto dare un taglio alle calorie di troppo, puntando solo sulle patate.

    All’inizio della sua avventura, ha dichiarato l’intenzione di nutrirsi solo di patate, 3 kg al giorno, di ogni varietà, comprese le patate dolci, usando quasi nessun grasso se non un po’ d’olio e qualche salsa. I dietologi si sono opposti e hanno spiegato che sarebbe stato impossibile ricavare tutti i nutrimenti e le vitamine necessarie alla sopravvivenza.

    Lui non si è perso d’animo e ha iniziato la sua “Potato Diet”, abbinandola a un’ora di bicicletta al giorno: in un anno ha perso 55 chili e ritrovato la salute.

    “Avevo il colesterolo alto, ma ora è basso, la pressione sanguigna è scesa e il mio livello di zucchero è sceso”, ha spiegato al sito australiano. “Ogni volta che faccio una nuova analisi del sangue, la mia salute migliora: mangiare solo patate ha migliorato la mia vita in molti più modi di quanto non potrei mai immaginare”.

    Il suo è però un caso particolare: medici e dietologi raccomandano di seguire una dieta completa ed equilibrata, abbinandola ad attività fisica.