Infinity Cube, l’erede del fidget spinner per grandi

Preparatevi all'invasione dell'Infinity Cube: il colore e il design del giocattolo lo rendono un oggetto elegante che, al contrario del fidget spinner che ha fatto breccia tra i giovani e giovanissimi, sembra particolarmente indicato per gli adulti e i manager.

da , il

    Il fidget spinner ha un degno erede, si chiama Infinity Cube e il suo destino è quello di spopolare tra le persone che amano i giochi antistress e i passatempi ‘manuali’. Come l’ormai celebre trottola giroscopica (il fidget spinner), l’Infinity Cube si basa su un meccanismo mobile che gli permette di ruotare, ma visivamente ricorda il famoso cubo di Rubik, proprio perché le sue componenti sono dei cubi modulari.

    Siete già interessati all’acquisto di un esemplare di Infinity Cube? Allora dovete avere un po’ di pazienza perché il gioco non è ancora stato commercializzato, anzi, se volete potete contribuire alla sua produzione, dato che il suo ideatore (la società Bastion di Atlanta) ha lanciato un crowdfunding, ovvero una colletta sulla nota piattaforma Kickstarter, che ha già ampiamente raggiunto l’obiettivo prefissato.

    Come funziona l’Infinity Cube? Si tratta di un piccolo cubo snodabile e modulare, un cubo fatto di cubi di 40 millimetri, realizzato in alluminio anodizzato e giunture d’ottone, che si può ‘scomporre’ e ‘scomporre’ a piacimento con veloci tocchi delle dita di una mano (o anche con tutte e due le mani, quello dipende dalla propria abilità), l’ideale per chi vuole ingannare il tempo, magari per eliminare lo stress o la tensione accumulata in ufficio.

    Il colore e il design del giocattolo lo rendono un oggetto elegante che, al contrario del fidget spinner che ha fatto breccia tra i giovani e giovanissimi, sembra particolarmente indicato per gli adulti e i manager. Anche per via del prezzo: infatti un esemplare di Infinity Cube costa almeno 65 dollari, contro i pochi dollari dell’altro gadget antistress per ‘bambini’.