Neo mamma paga 40 dollari per poter abbracciare il figlio dopo il cesareo

Neo mamma paga 40 dollari per poter abbracciare il figlio dopo il cesareo

La donna ha pubblicato il conto dell'ospedale da oltre 1.600 dollari

da in Curiosità, News Curiosità, Storie pazzesche
Ultimo aggiornamento:
    Neo mamma paga 40 dollari per poter abbracciare il figlio dopo il cesareo

    La sanità americana può davvero costare cara ma quando si arriva a pagare quasi 40 dollari per abbracciare il proprio figlio appena nato c’è davvero qualcosa che non va. Una neo mamma ha deciso di pubblicare online la fattura dell’ospedale dove ha dato alla luce il suo bambino lo scorso 4 settembre tramite un parto cesareo. La ricevuta contiene le spese di quella giornata e dei giorni successivi: tralasciando la voce del costo dell’intervento (oltre 3mila dollari) e quella della “consulenza all’allattamento” da 61.96 dollari, quello che l’ha fatta infuriare è venire a sapere di aver pagato 39,35 dollari per lo “skin to skin“, ossia l’abbraccio “pelle a pelle” con il piccolo appena nato. “Ho dovuto pagare 39.35 dollari per abbracciare mio figlio appena nato“, scrive la donna.

    Lo skin to skin è una pratica comune nei parti naturali ed è diventata prassi anche per i cesarei, proprio perché il contatto è fondamentale per la salute del bambino. Dover pagare per abbracciare il proprio figlio sembra però davvero eccessivo.

    206

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàNews CuriositàStorie pazzesche
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI