Napoli, sfonda la vetrata dell’obitorio con l’auto per vedere la parente morta

Napoli, sfonda la vetrata dell’obitorio con l’auto per vedere la parente morta

La direzione aveva impedito l'accesso per via dell'ora

da in Curiosità, Storie pazzesche
Ultimo aggiornamento:
    Napoli, sfonda la vetrata dell’obitorio con l’auto per vedere la parente morta

    Voleva a tutti i costi vedere una parente morta da poco nell’ospedale San Paolo di Napoli, ma la salma era ospitata nel reparto dove si trova l’obitorio, e data l’ora inoltrata gli è stato detto che non era possibile. Così l’uomo si è messo alla guida della sua auto e ha sfondato le vetrate della stanza per poter finalmente accedere alla camera mortuaria.

    E’ accaduto intorno alla mezzanotte. Data la tarda ora, ai parenti di una donna deceduta nell’ospedale San Paolo di Napoli era stato detto che non potevano accedere alla camera mortuaria per vedere la congiunta. Questo ha scatenato le reazioni scomposte di uno dei parenti che, messosi in auto, l’ha diretta contro le vetrate della camera mortuaria, mandandole in frantumi.

    La guardia giurata in servizio sul posto ha subito avvertito la Polizia: sono intervenuti i poliziotti del commissariato Bagnoli che, dopo avere acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza, sono ora sulle tracce dell’uomo.

    201

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàStorie pazzesche Ultimo aggiornamento: Giovedì 22/09/2016 13:57
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI