Lascia gli occhiali in una galleria d’arte, i visitatori li scambiano per un’opera concettuale

Lascia gli occhiali in una galleria d’arte, i visitatori li scambiano per un’opera concettuale

Uno scherzo geniale

    Lascia gli occhiali in una galleria d’arte, i visitatori li scambiano per un’opera concettuale

    Il diciassettenne TJ Khayatan si è voluto divertire prendendo un po’ in giro i frequentatori del Moma di San Francisco. Così, insieme ai suoi amici, ha architettato uno scherzo geniale per vedere la reazioni dei visitatori della galleria d’arte moderna. Ha poggiato sul pavimento i suoi occhiali, e ha atteso di vedere cosa sarebbe successo. In poco tempo gli occhiali del ragazzo sono diventati un’opera d’arte degna di essere ammirata e fotografata dai presenti.

    Il giovane si trovava nel Museo di Arte Moderna di San Francisco insieme ai suoi amici, quando, in seguito a uno scambio di vedute sui pezzi in esposizione, sosteneva che ci sono opere d’arte moderne che non comunicano alcuna emozione. Così ha avuto l’idea: mettere i suoi occhiali in mostra e aspettare di vedere le reazioni dei visitatori. “In pochi secondi si sono radunati tutti intorno ai miei occhiali e hanno iniziato a scattare foto“, ha raccontato stupito TJ.

    Il ragazzo ha postato su Twitter le immagini che testimoniano il suo (crudele e allo stesso tempo esilarante) esperimento, e in breve tempo la vicenda ha guadagnato le pagine di magazine e quotidiani online in tutto il mondo, decretando lo straordinario successo per la sua trovata.



    TJ ha poi concluso la vicenda con un commento: ”Spesso l’arte moderna sembra uno scherzo, è vero, ma è un modo di mostrare la propria creatività. Tanti possono trovarci un grande significato spirituale. A fine giornata, dopo aver osservato le reazioni degli altri, ho scoperto con piacere che ci sono moltissime persone che possiedono una grande fantasia e mente aperta”.

    374

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI