Jeremy Meeks, il criminale più bello del mondo esce di prigione e fa il modello

Jeremy Meeks, il criminale più bello del mondo esce di prigione e fa il modello

La sua storia ha fatto il giro del mondo sui social

da in Curiosità, Facebook, Foto scattate al momento giusto, Gente strana, Internet, Social Network, Twitter
Ultimo aggiornamento:

    Era il 2014 quando la foto segnaletica di Jeremy Meeks ricevette talmente tanti ‘mi piace’ sulla pagina Facebook del Stockton Police Department, da farlo diventare famoso in pochissimo tempo. Potenza dell’appeal del criminale più bello del mondo, che avrebbe potuto tranquillamente fare il modello. Il suo fascino ha turbato e ammaliato migliaia di persone, e i creativi del Web hanno fatto il resto, trasformando il criminale pregiudicato in un meme di Internet. Non senza polemiche. In molti all’epoca della sua condanna nel 2015 per possesso illegale di armi lanciarono un appello per toglierlo dalla galera, sotto lo slogan ‘troppo bello per stare in carcere‘. Jeremy il 9 marzo 2016 ha finito di scontare la sua pena ed è libero, pronto davvero per una nuova carriera come modello per l’agenzia White cross management.

    Voglio ringraziare la mia famiglia e tutti quanti per tutto il vostro amore, sostegno e preghiere. Sono grato per quello che mi aspetta. Sono pronto”, ha dichiarato sul suo profilo Instagram, ora che non è più ricercato dalla polizia di Stockton che era arrivato ad arrestarlo insieme a Terry Bailey, 22 anni, Juzri Coleman, 18 anni, e Joelin Coleman, 44 anni con le accuse di possesso illegale di armi da fuoco e munizioni, e varie attività criminali legati alla gang di strada di cui faceva parte.

    Il trentenne Jeremy Meeks, il tenebroso pistolero dagli occhi blu era diventato già all’epoca dell’arresto, dunque, un meme su internet, dopo che la sua immagine catturata nella foto segnaletica era diventata virale su tutti i social network ed è stata pubblicata persino su TMZ, USA Today, Jezebel, anche US Weekly. La polizia di Stockton ringraziò su Facebook i collaboratori che avevano contribuito alle indagini, e hanno permesso l’arresto dei criminali, ma i meme photoshoppati di Jeremy Meeks si sono moltiplicati nel tempo facendo aumentare i like a dismisura sotto alla sua foto.

    Su Twitter inoltre l’hashtag #JeremyMeeks era diventato trend topic in pochissime ore negli Stati Uniti.

    Jeremy Meeks non è il solo ‘bello e dannato’ diventato famoso senza volerlo, sul Web impazza la bandito-mania! Ecco una serie di foto con i criminali più belli del mondo.

    401

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàFacebookFoto scattate al momento giustoGente stranaInternetSocial NetworkTwitter
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI