Arriva la pizza che dura 3 anni: la nuova razione militare

Arriva la pizza che dura 3 anni: la nuova razione militare

E c'è chi sta già lavorando a quella che ne durerà 5

da in Curiosità, Storie pazzesche
Ultimo aggiornamento:
    Arriva la pizza che dura 3 anni: la nuova razione militare

    Pensavate di aver visto tutto in tema di alimenti insoliti? Eppure siamo certi che questa novità vi lascerà spiazzati. L’esercito degli Stati Uniti ha pensato di dare una svecchiata alla razione militare e, considerato che il cibo più richiesto dai soldati americani è la pizza, ne hanno inventata una speciale: la pizza che dura 3 anni. Uno scherzo? Una bufala? Niente affatto.

    Chi si occupa della creazione delle razioni militari ha voluto almeno addolcire la dura quotidianità dei soldati, inventando una pizza speciale, che scade soltanto dopo tre anni, subito pronta da consumare sul campo di battaglia.

    Tutto è iniziato in un laboratorio militare degli Stati Uniti, in Massachusetts, in cui alcuni ricercatori stavano cercando di realizzare una pizza che non avesse bisogno di particolari procedure per la conservazione.

    Oggi finalmente la ricetta vincente è stata trovata: un laboratorio dell’esercito statunitense ha creato la prima pizza che dura tre anni e ha persino un gusto gradevole.

    ‘La pizza si presenta in un unico pacchetto’, ha spiegato Lauren Oleksyk, un tecnologo alimentare presso la US Army Natick Soldier Ricerca, Sviluppo e Engineering Center, un centro che si occupa proprio della realizzazione dei pasti militari pronti al consumo per i militari.

    C’è solo un ‘ma’: i militari dovranno attendere il prossimo anno per poter gustare questa nuova prelibatezza confezionata apposta per loro.

    Nel frattempo il laboratorio Natick sta avviando uno studio per creare una pizza capace di resistere persino 5 anni!

    E qualcuno rilancia pensando addirittura alla possibilità di produrre alimenti tramite la stampa 3D

    315

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàStorie pazzesche
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI