Donna rapita dagli alieni: ‘I selfie nel mio smartphone sono la prova’

Una donna ha mostrato le immagini all'interno del suo telefonino

da , il

    Donna rapita dagli alieni: ‘I selfie nel mio smartphone sono la prova’

    Gli scettici hanno riso di gusto nel leggere le dichiarazioni apparse su un sito specializzato in ufologia apparentemente rilasciate da una donna proveniente dall’Illinois che ha sostenuto di essere stata rapita dagli alieni e di avere anche ”raccolto” delle prove, ovvero decine e decine di selfie scattati dai presunti visitatori extraterrestri. Le immagini stanno facendo il giro del web, anche perché la notizia è stata diffusa sui social da una serie di testate britanniche e statunitensi.

    Secondo quanto riportato da mufon.com (che ha diffuso anche le foto che proponiamo ai nostri lettori), la notizia che riguarda la donna statunitense sta facendo scalpitare gli ufologi di tutto il mondo. Questa signora che vive in Illinois ha raccontato di essersi ritrovata in bagno senza sapere come, e di aver poi trovato decine e decine (una quarantina, per la precisione) di foto scattate dagli alieni. Sembra proprio che pure gli extraterrestri non sappiano resistere al richiamo del selfie!

    La signora ha dichiarato di ricordare che ”Credo di essere stata rapita dagli alieni, mi stavo accendendo una sigaretta con i fornelli della cucina, poi mi sono risvegliata in posizione fetale dentro al bagno. Quando ho ripreso conoscenza ho visto la sigaretta in terra in cucina, poi ho guardato il mio smartphone e ho trovato 40 selfie di entità aliene“.

    La protagonista dell’incontro con gli alieni sostiene di aver vissuto l’esperienza extraterrestre in casa sua, e avrebbe anche le prove, ovvero i selfie lasciati dalle entità sul suo smartphone.