L’uomo più brutto dello Zimbabwe non è abbastanza brutto, è polemica

L’uomo più brutto dello Zimbabwe non è abbastanza brutto, è polemica

Il bizarro concorso africano ha incoronato il 'bruttissimo'

da in Africa, Curiosità, Gente strana
Ultimo aggiornamento:
    L’uomo più brutto dello Zimbabwe non è abbastanza brutto, è polemica

    Mison Sere ha vinto il titolo di uomo più brutto dello Zimbabwe. Il bizzarro concorso di ”bruttezza” viene organizzato ogni anno nel Paese africano, e come ogni anno ha consacrato il suo acclamato vincitore. La decisione dei giudici, però, è stata contestata dal secondo arrivato in classifica. Secondo lui, infatti, Mison Sere non sarebbe abbastanza brutto.

    ”Mr Ugly” dello Zimbabwe cioè l’uomo più brutto del paese è Mison Sere, un disoccupato di 42 anni: il suo punto di forza è stato il sorriso sdentato. Ma proprio per questo è stato contestato dal secondo classificato William Masvinu, tre volte vincitore dello stesso concorso, secondo cui il vincitore non sarebbe abbastanza brutto. Così Masvinu ha accusato i giudici di essere stati parziali nella scelta. ”I giudici non sono stati giusti, gli organizzatori dovrebbero trovare dei nuovi giudici e rifare da capo il concorso. Oggi non sono stato io a perdere”, ha detto.

    Ma il nuovo re del concorso ha risposto: ”Conosco bene il record di Masvinu e che lui è il Mr Ugly in carica. Così negli ultimi mesi mi sono preparato duramente per riuscire a batterlo. Mi dispiace per Masvinu, sarà più fortunato nella prossima gara, ma dovrà prepararsi e dare il suo meglio perché io sarò qui per vincere e mantenere il titolo”. I giochi, insomma, per quest’anno sono finiti, e Sere è tornato a casa con 500 dollari mentre Masvinu con soli cento, il premio per il secondo classificato.

    244

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AfricaCuriositàGente strana
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI