Code a Expo, i messaggi incisi nel legno dai visitatori del padiglione del Giappone

da , il

    Il grande successo di Expo ha portato un gran numero di presenza ma anche centinaia di visitatori a fare delle lunghe code prima di poter accedere ai padiglioni espositivi prescelti. Addirittura, per poter entrare nel padiglione del Giappone ci sono volute anche fino a dieci ore di attesa. La gente in fila, quindi, esasperata ma paziente, e in attesa di vedere arrivare il proprio turno, ha lasciato delle frasi scritte sul legno della struttura.

    Tante persone in coda hanno deciso di lasciare un messaggio sul legno del padiglione del Giappone per testimoniare la loro presenza a Expo ma soprattutto per protestare in maniera divertente per l’estrema attesa, addirittura dieci ore, che è servita per poter entrare nello stand nipponico: ”Ci siamo meritati la cittadinanza”, ha scritto qualcuno…