Piloni elettrici artistici, tralicci ‘poetici’ che portano luce abbellendo il paesaggio

Piloni elettrici artistici, tralicci ‘poetici’ che portano luce abbellendo il paesaggio
da in Architettura, Arte, Curiosità
Ultimo aggiornamento:

    I tralicci dell’energia elettrica si trasformano da brutti piloni che invadono il paesaggio in spettacolari giganti d’acciaio che rimodellano completamente l’ambiente in cui sono piantati. A proporre questo progetto che si chiama Land of Giants, è uno studio americano di architettura che ha sede in Massachusetts. Gli originali tralicci dell’elettricità antropomorfi sono stati premiati nel 2010 dalla influente Society of Architects di Boston che durante l’Unbuilt Architecture Award premia ogni anno l’audacia di progetti non realizzati con un riconoscimento.

    Questi piloni della luce, ognuno dei quali è altro circa 30 metri, sono davvero poetici.

    Queste strutture dalle forme umane reggono i fili elettrici con le loro grandi braccia. Le diverse posizioni dei vari tralicci umanoidi creano poi differenti effetti di movimento. Lo studio Choi + Shine ha realizzato questo progetto per la società di trasmissione elettrica islandese Landsnet che a sua volta aveva lanciato un concorso di architettura per rivedere in chiave artistica i tralicci della luce da usare sui fiordi islandesi.

    196

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArchitetturaArteCuriosità

    Referendum costituzionale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI