La sposa è in ritardo e il prete se ne va

da , il

    La sposa è in ritardo e il prete se ne va

    Un matrimonio che si doveva celebrare nella chiesa di San Nicola di Bari a Ostia, lo scorso 23 luglio, ha rischiato di non avvenire per un ritardo della sposa, che si è presentata dopo 30 minuti dall’oratrio stabilito. In seguito a ciò, il prete della chiesa in questione si è allontanato per altri impegni, ma alla fine il matrimonio si è svolto lo stesso e tutto si è concluso nel migliore dei modi.

    La cerimonia nuziale era prevista per le 17.30 ma a causa di un contrattempo la sposa si è presentata poco dopo le 18. Il prete che doveva celebrare la funzione era già andato via, ma intorno alle 19 si è presentato un altro parroco, che nel frattempo era stato avvisato e si è precipitato a celebrare le nozze.

    Il prete che ha lasciato i futuri sposi sull’altare ha provato a spiegare cosa è successo: ”Avevo un altro impegno alle 19 con le suore dell’Infernetto, i tempi erano troppo stretti. Non avrei mai fatto in tempo a celebrare il matrimonio. Sono mortificato, ma in questo periodo sono solo nella parrocchia di San Francesco. Ho chiamato il parroco e ho spiegato che doveva venire lui per la celebrazione”.

    Anche se gli sposi si sono risentiti per il trattamento (ma bastava essere in orario), la giovane coppia hanno comunque potuto festeggiare il loro matrimonio ”da sogno”.