Studente dorme in tenda per 10 mesi per risparmiare sull’affitto e pagare l’Università

Studente dorme in tenda per 10 mesi per risparmiare sull’affitto e pagare l’Università
da in Affitti, Curiosità, Inghilterra, Università
Ultimo aggiornamento:
    Studente dorme in tenda per 10 mesi per risparmiare sull’affitto e pagare l’Università

    Un ragazzo che voleva a tutti costi frequentare un corso di astrofisica a Manchester, in Inghilterra, ha deciso di barattare ripetizioni di matematica e fisica in cambio della possibilità di poter dormire in tenda nei giardini privati delle case. Ovviamente con lo scopo di risparmiare sul costo dell’affitto. Così il giovane 24enne Evan Eames ha vissuto per 10 mesi accampato, e con quello che ha risparmiato ha potuto pagare le altissime tasse universitarie della facoltà scelta.

    Evan Eames ha dunque messo tenda nel giardino di una casa di Stockport Heaton Chapel, un sobborgo di Manchester. Per farsi conoscere dalla gente del posto e offrirsi per questo strano baratto, ha postato una richiesta sul noto social network Reddit. A chi decide di accettarlo nel proprio giardino, in cambio dell”occupazione del suolo’ il giovane offre le sue conoscenze in matematica e fisica e dà ripetizioni.

    Per chi ama la vita da campeggio, questo è un sogno. Come si passa il tempo in una tenda? Il giovane sa come prendere il meglio da questa circostanza: ”E’ divertente, certi giorni mi sveglio grazie al canto degli uccellini, anche se non di rado si muore di freddo.

    Ma io sto bene e non potendo permettermi una casa mi arrangio in questo modo”. Però talvolta l’imprevisto è dietro l’angolo: ‘‘Un giorno sono rientrato, pioveva a dirotto e tirava molto vento, tanto che erano saltati i pioli della tenda. faceva freddo ed ero stanco, non avevo la minima voglia di rimetterla a posto così la lasciai in verticale e sistemai solo l’interno mentre fuori impazzava la bufera. Fu l’unica occasione in cui pensai di rinunciare alla vita in tenda”.

    E qual è stato il momento più bello di questa avventura? ”Il momento più bello invece è stato in primavera, quando ha iniziato a piovere non appena mi ero rifugiato in tenda. Mi sono sentito protetto e al sicuro, come in un santuario”, ha raccontato Evan.

    410

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AffittiCuriositàInghilterraUniversità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI