Jimmy Choo, il bull terrier dell’artista brasiliano Rafael Mantesso guadagna una capsule collection

Jimmy Choo, il bull terrier dell’artista brasiliano Rafael Mantesso guadagna una capsule collection
da in Arte, Artisti, Curiosità, Stilisti
Ultimo aggiornamento:

    L’illustratore Rafael Mantesso ha trovato nuova ispirazione per le sue creazioni dopo la separazione con la moglie. La donna lo ha lasciato solo insieme al cane, un bull terrier che lei stessa aveva chiamato Jimmy Choo in onore del suo amato stilista di scarpe, e la vita insieme al quadrupede ha messo in moto la sua creatività. Così, ha cominciato a disegnare un mondo tutto particolare intorno al suo tenero e buffo cagnolino. Le foto postate in seguito sui social network sono diventate virali e hanno fatto il giro del mondo, tanto che Sandra Choi, direttore creativo di Jimmy Choo , dopo aver visto i disegni e le foto di Mantesso, ha deciso di puntare sul cagnolino dall’artista brasiliano realizzando una collezione speciale di accessori: borse, portafogli e pochette.

    Il bull terrier di Rafael Mantesso lo ha aiutato a uscire fuori dalla crisi in cui era sprofondato per la rottura con la moglie, ma ha contribuito pure a dargli maggiore celebrità a livello mondiale, grazie alle sue immagini ”ritoccate” e postate sui social network e condivise in massa dal popolo di internet. Jimmy Choo è così diventato il protagonista di una serie di illustrazioni davvero divertenti, che lo catapultano in avventure sempre diverse.

    Lo straordinario successo ha permesso a Rafael di rendere ancora più famoso il suo prodotto, tanto che il cane Jimmy Choo è diventato il volto di una serie speciale di accessori, una vera e propria capsule collection dedicata al cagnolino dall’artista brasiliano Rafael Mantesso.

    296

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteArtistiCuriositàStilisti
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI