La moglie chiede il divorzio, lui taglia le loro cose a metà e le vende su eBay

La moglie chiede il divorzio, lui taglia le loro cose a metà e le vende su eBay
da in Curiosità, Divorzio, E-Commerce, Internet
Ultimo aggiornamento:

    Dopo 12 anni passati insieme, un marito deluso e affranto dal fatto che la moglie ha deciso di chiedere il divorzio, ha reagito alla notizia in maniera stravagante. Dopo aver tagliato a metà ogni cosa che è appartenuto alla loro famiglia, ha messo in vendita gli oggetti sul noto portale di compravendita, e ha realizzato persino un video che ha cominciato a circolare in Rete. Il tutto accompagnato da un messaggio per l’ex, Laura: ”Grazie per i 12 anni passati insieme. Ti sei guadagnata la metà di tutto. Auguri al mio successore”.

    L’uomo, il tedesco der.juli (questo è il suo nick) ha deciso di realizzare la sua vendetta verso la moglie utilizzando il web. Dopo aver con cura e pazienza segato a metà ciascun oggetto che era appartenuto a lui e alla moglie durante il periodo di matrimonio, ha poi messo il tutto in vendita su eBay. Online è iniziato a circolare anche il video ”Per Laura” che testimonia il lavoro compiuto da questo marito abbandonato. Il popolo di Internet ancora non è riuscito a comprendere fino in fondo se si tratti di una vendetta geniale, di uno scherzo o di una trovata pubblicitaria, ma sta avendo un certo effetto virale. Ecco le foto di alcuni degli oggetti messi in vendita dall’uomo.

    Se volete partecipare all’offerta dell’uomo su eBay, ma soprattutto se volete capire meglio il perché della decisione dell’uomo, sappiate che ”L’asta è per 4 bellissime sedie nere in legno con la seduta in vimini. Sfortunatamente l’altra metà è mancante. La restante parte se l’è presa la mia ex moglie nel divorzio”. E nella nota che accompagna l”offerta, si legge ancora, a proposito di questa moglie (anzi, ex) avida: ”Ha voluto quanto più possibile di tutto quello che ho guadagnato con fatica. Con generosità ho accuratamente tagliato la sua metà. L’altra metà non mi serve più. Buona asta! Date un’occhiata alle altre mie aste, farò altre cose a metà”.

    340

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàDivorzioE-CommerceInternet
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI