Il prof di geometria chiede agli alunni un selfie con i sex toys dei genitori

Il prof di geometria chiede agli alunni un selfie con i sex toys dei genitori
da in Curiosità, Selfie
Ultimo aggiornamento:
    Il prof di geometria chiede agli alunni un selfie con i sex toys dei genitori

    Andare in camera da letto, rovistare tra le cose di mamma e papà, prendere un sex toys qualunque (ma anche un semplice preservativo) scattare un selfie e consegnarlo al professore per avere un punteggio extra sulla pagella in previsione della fine dell’anno. E’ proprio questo lo scandaloso compito assegnato agli alunni da un insegnante di geometria che lavora presso l’Encinal High School di Alameda, in California.

    Tra i genitori degli alunni a cui il prof ha dato lo strano compito si è subito alzato un coro di critiche. I ragazzi hanno raccontato alcuni particolari, pare infatti che Leung abbia suggerito agli studenti di cercare accuratamente nei cassetti dei mobili della stanza dei loro genitori, in modo da recuperare preservativi, dildo, vibratori e altri giocattoli per adulti da usare per scattare foto da consegnare in seguito proprio al prof.

    La controversia continua, i genitori sono disposti a fare battaglia contro questo prof che ha incitato i ragazzi alla violazione della privacy dei loro genitori. Per quasi tutti, inoltre, l’idea di far posare gli alunni con i giochi per adulti è semplicemente assurdo.

    E mentre alcuni vogliono far abbassare il polverone dicendo che ”era tutto uno scherzo”, alcune mamme si chiedono perché, allora, si sia permesso a un ragazzo di mostrare la foto che aveva scattata a casa sua (tra l’altro, indicandolo come esempio), e perché proprio a lui sono stati aggiunti dei crediti. Mentre alcuni genitori hanno chiesto ad alta voce l’immediato licenziamento del docente, secondo il New York Daily News, il prof non sarebbe stato rimosso. Al momento l’inchiesta non è ancora finita.

    305

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàSelfie
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI