Sorelle separate alla nascita si incontrano all’Università

Sorelle separate alla nascita si incontrano all’Università
da in Buone notizie, Curiosità, New York
Ultimo aggiornamento:
    Sorelle separate alla nascita si incontrano all’Università

    Ritrovare una sorella cercata per anni quasi per caso, a un corso universitario. È la storia di Lizzie Valverde, 35 anni, e Katy Olson, 34 anni, date in adozione alla nascita e che si sono riunite nell’aula del corso di scrittura creativa alla Columbia University di New York. Le due donne si erano iscritte in contemporanea allo stesso corso: quando l’insegnante ha chiesto agli studenti di presentarsi, Katy ha ascoltato la storia di Lizzie e non ha avuto dubbi. Al termine della lezione si è presentata, si sono scambiate due chiacchiere, poi la rivelazione: “Credo che siamo sorelle”.

    Il New York Times ha raccontato la loro storia. Lizzie, adottata in New Jersey, e Katy, cresciuta in Florida e Iowa, hanno avuto due vite quasi parallele: non hanno finito il liceo ma il loro amore per la scrittura le ha spinte nella Grande Mela dove hanno trovato diversi lavori (la prima è assistente di un artista e poetessa, la seconda è una cabarettista) e si sono dedicate allo studio. Entrambe nel corso degli anni si sono informate sulla loro storia personale e la maggiore è riuscita anche a incontrare la madre, la 54enne Leslie Parker. Nessuna immaginava però che l’incontro più importante della loro vita sarebbe avvenuto dentro un’aula universitaria.

    Il quotidiano ha intervistato la madre che ha raccontato la sua storia difficile, tra droghe e problemi con la legge, fino all’aggressione subita da parte di un serial killer, oggi condannato a morte per l’omicidio di sei persone.

    Viste le sue difficoltà, Leslie ha deciso di dare in adozione le sue figlie e ha cresciuto da sola altri tre ragazzi. “Se le avessi cresciute non avrebbero avuto i privilegi di cui hanno goduto. Ora vivono come avrei voluto che facessero”, ha spiegato.

    356

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Buone notizieCuriositàNew York
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI