Milionario in pensione a 27 anni confessa: ”Mi annoiavo da morire, meglio lavorare”

Milionario in pensione a 27 anni confessa: ”Mi annoiavo da morire, meglio lavorare”
da in Curiosità, Imprenditori
Ultimo aggiornamento:
    Milionario in pensione a 27 anni confessa: ”Mi annoiavo da morire, meglio lavorare”

    Jon Carder, il fondatore e CEO di Mogl, già milionario nel 2006, quando a 27 anni si ritirò e andò in pensione dopo aver venduto la sua attività per 10 milioni di dollari, ha raccontato come all’epoca non sia riuscito a resistere per più di tre settimane senza lavorare. Il giovane imprenditore, che ora ha 36 anni, ha confessato che si annoiava a morte, e che dopo qualche settimana di vacanza si è trovato ad avere il bisogno di qualcosa da fare per occupare le sue giornate.

    Jon Carder costruì la sua fortuna da ragazzo, a 22 ebbe una intuizione ma fu nel 2006 che arrivò il successo, quando guadagnò oltre dieci milioni di dollari semplicemente vedendo il suo sito web ClientShop, che si occupava di far trovare il prestito più vantaggioso a coloro che hanno in progetto di comprare casa.

    Dopo aver organizzato una lussuosa festa di pensionamento in Indonesia, aveva progettato di girare il mondo insieme con i suoi amici, ma il suo piano non ha funzionato. Ha fatto i conti con la noia e si è reso conto che non poteva stare a fare niente per il resto della sua vita.

    Così dopo pochi giorni si precipitò all’interno di un internet café per comprare un nuovo sito web e impostare il suo prossimo progetto.

    Mi sono reso conto che, anche se essere un imprenditore è stato stressante e straziante, a volte, era molto più appagante pensare di costruire qualcosa che avesse un impatto positivo sulla vita delle persone, piuttosto che restare a fare nulla”, ha raccontato Jon in una intervista ai media online: ”Mi annoiavo, pensavo di impazzire. Dovevo fare qualcosa di utile”.

    Dopo solo tre settimane di ”pensione” il giovane imprenditore ha creato un nuovo business, un sito che raccoglie ristoranti disposti a pagarti per mangiare da loro.

    335

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàImprenditori
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI