L’uomo nato senza pene confessa: ”Ho avuto oltre 100 donne”

L’uomo nato senza pene confessa: ”Ho avuto oltre 100 donne”
da in Buone notizie, Chirurgia, Curiosità, Gente strana, Medicina, World Wide Web
Ultimo aggiornamento:
    L’uomo nato senza pene confessa: ”Ho avuto oltre 100 donne”

    Andrew Wardle è nato senza pene e la sua storia ha fatto il giro del web già nel 2013, quando aveva annunciato che si sarebbe sottoposto a un intervento chirurgico che gli avrebbe permesso finalmente di avere rapporti sessuali completi. Nonostante questo però, il bodyguard di Manchester aveva già largamente spiegato di essere stato insieme ad oltre 100 donne. Come? Facile, lo aveva spiega lui stesso: ”perché riuscivo ad impostare le relazioni non solo sul sesso”.

    Andrew soffre di uno dei rarissimi casi al mondo di agenesia del pene, una condizione che colpisce un nuovo nato ogni 6 milioni: ”Ancora non ci posso credere. Finalmente avrò un pene perfettamente funzionante. Potrò iniziare a vivere come una persona normale. Potrò fare molte cose che le persone danno per scontato come il sesso o mettere su famiglia”, ha confessato il 39enne di Stalybridge, che ha vissuto nella contea di Greater Manchester in Inghilterra.

    Andrew, dopo esser stato abbandonato dalla madre diciassettenne è stato adottato da una famiglia di Stalybridge passando un’infanzia infelice tra ospedali e operazioni. Ben 15 solo per ricostruire la vescica.

    Quando andavo a scuola sono stato anche vittima di bullismo. Prima ragazza? A 17 anni – racconta Andrew – ”Ho fatto uso di ecstasy e Lsd e ho anche tentato il suicidio. Ho veramente toccato il fondo. Poi finalmente la svolta. Presto scriverò un libro sulla mia vita‘ conclude Andrew, che recentemente partecipato a un documentario su TLC, canale televisivo statunitense via cavo.

    289

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Buone notizieChirurgiaCuriositàGente stranaMedicinaWorld Wide Web
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI