Suora ferisce l’alunno alle mani per mostrargli le sofferenze di Gesù

da , il

    Suora ferisce l’alunno alle mani per mostrargli le sofferenze di Gesù

    Una suora che insegna in una scuola cattolica di Kysucké Nové Mesto, città della Slovacchia, capoluogo del distretto omonimo, ha ferito un bambino di sette anni, suo alunno, per mostrargli le sofferenze patite da Gesù Cristo durante la Passione. La suora trentenne conosciuta con il nome di Ludovita avrebbe invitato Adam Celko ad avvicinarsi alla cattedra, poi lo avrebbe ferito con un ago davanti a tutto il resto della classe.

    Il racconto prosegue con le parole della madre del piccolo: ”Quando Adam è tornato a casa aveva diverse ferite sul dorso della mano e sull’avambraccio, e quando gli ho chiesto cosa fosse successo, mi ha detto che la suora lo aveva ferito. Ero completamente scioccata: che cosa gli è saltato in mente?!”, ha dichiarato la signora.

    Dopo la denuncia al dirigente di istituto, la suora è stata rimossa dall’incarico, anche se, nel confronto con il direttore della scuola elementare, ha cercato di spiegare cosa fosse accaduto: ”Ci ha detto che la classe stava svolgendo una lezione sul peccato e sulla Passione di Cristo, aggiungendo che i bambini erano stati invitati a sperimentare volontariamente un dolore lieve in modo da poter entrare maggiormente in sintonia con il tema trattato”, ha raccontato il direttore.