Parto record per Mary Gorgens: mamma in due minuti

Parto record per Mary Gorgens: mamma in due minuti
da in Curiosità, Gravidanza, Parto, Storie pazzesche
Ultimo aggiornamento:
    Parto record per Mary Gorgens: mamma in due minuti

    La signora Mary Gorgens è un mamma da record: ha partorito i suoi cinque bambini con facilità, non è mai stata in travaglio per più di due ore. L’ultimo bebè ha raggiunto questa famiglia di Sydney in soli due minuti. Un tempo impossibile per permettere ai genitori di arrivare in ospedale. E infatti, è nato sul pavimento della camera da letto. Ma c’è da precisare che su cinque pargoli venuti alla luce, solo il primo è nato in ospedale…

    I miei amici scherzano e dicono che potrei partorire con un semplice starnuto‘, racconta Mary che ha dato alla luce Brody – l’ultimo arrivato in casa a gennaio 2015 – con un tempo record di due minuti scarsi. Questa madre di cinque figli non è mai stata in travaglio per più di due ore, ma la cosa più straordinaria è che batte il suo stesso record ogni volta che partorisce. Dai dodici minuti del primogenito ai meno di due dell’ultimogenito. ‘Non avevo sentore, nessun avvertimento, nessun dolore. Eravamo a due giorni di anticipo rispetto alla data prevista e io davvero non mi aspettavo che venisse al mondo proprio in quel giorno‘, ha raccontato.

    Una foto pubblicata da Mary Gorgens (@mrsg2004) in data:

    In realtà la trentacinquenne Mary Gorgens quel giorno, era andata semplicemente al bagno, svegliandosi nelle prime ore del mattino, dopo la sensazione di una lieve fitta.

    Immediatamente però ha dovuto guadagnare di nuovo la camera da letto perché sentiva che suo figlio stava cominciando a venire fuori. In due minuti il bimbo era nato. Suo marito Simon non ha avuto nemmeno il tempo di rendersi conto di cosa stesse succedendo, che si è ritrovato il figlio in braccio.

    Ma come sono andati gli altri parti di Mary? Il figlio maggiore della coppia, Max è nato nel dicembre 2008. Ci sono volute solo due ore dal momento in cui Mary ha sentito la prima fitta ed è l’unico che è nato in ospedale, dopo 12 minuti. Ci sono voluti 90 minuti per Ava, nata in macchina sulla strada per raggiungere l’ospedale, ad agosto 2010. Lei è venuta alla luce ancora nel suo sacco amniotico, e la levatrice l’ha ‘estratta’ dai vestiti della madre, che non aveva fatto in tempo nemmeno a togliere. Sienna è nata nel dicembre 2011, sempre in macchina sulla strada per l’ospedale. Mary è stata in travaglio 50 minuti. Con Mila invece non hanno fatto nemmeno in tempo a raggiungere la macchina, è nata nel marzo 2013 dopo 10 minuti di travaglio sul pavimento della camera da letto. Come Brody, al quale però sono bastati due minuti.

    704

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàGravidanzaPartoStorie pazzesche
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI