Bullismo: ragazza sceglie la sua persecutrice come damigella d’onore per le nozze

Bullismo: ragazza sceglie la sua persecutrice come damigella d’onore per le nozze
da in Bullismo, Buone notizie, Curiosità, Cyberbullismo
Ultimo aggiornamento:
    Bullismo: ragazza sceglie la sua persecutrice come damigella d’onore per le nozze

    Ecco una storia di bullismo finita bene, raccontata dalla stessa persona che ai tempi delle scuole medie prendeva in giro una compagna di classe per il suo aspetto fisico. Calata perfettamente nei panni di bulla, la ragazza tormentava la sua compagna a scuola quando avevano tredici anni, ma poi col tempo è diventata la sua migliore amica, tanto da essere chiamata a fare la damigella d’onore alle sue nozze. Nonostante le scuse siano arrivate molto in ritardo.

    In un blog pubblicato sull’Huffington Usa, una ragazza ha raccontato l’intera vicenda, ammettendo di essere stata una stupida bulla ai tempi delle scuole, e di aver tormentato una sua compagna di scuola solamente perché aveva il seno più grande delle altre e una corporatura più robusta. Quando anche lei è stata presa di mira da altri bulli, ha capito cosa vuol dire essere denigrati ingiustamente e senza motivo. Così ha scoperto il valore dell’amicizia.

    La scorsa estate ho percorso la navata come sua damigella d’onore e l’ho guardata mentre si sposava con un uomo gentile e forte, proprio come lei. Ho fatto da damigella d’onore alla stessa ragazza che ho tormentato per anni. Flick (è il soprannome della giovane, che si chiama Felicity, ndr) è stata il mio “primo amore” nel senso che è stata la prima persona che ha scelto di amarmi. Non ero parte della sua famiglia, anzi ero quella che le aveva reso la vita un inferno per molto tempo. La nostra amicizia continua a ricordarmi che le donne acquisiscono forza quando decidono di perdonare e sostenersi a vicenda‘, ha concluso la ragazza.

    300

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BullismoBuone notizieCuriositàCyberbullismo
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI