‘Per salvare il matrimonio sono diventata una stella a luci rosse’

‘Per salvare il matrimonio sono diventata una stella a luci rosse’
da in Curiosità, Divorzio, Matrimonio
    ‘Per salvare il matrimonio sono diventata una stella a luci rosse’

    Heather Leiva ha deciso di cambiare vita, diventando una vera esperta a luci rosse, per riconquistare il marito svogliato, scontento, e soprattutto traditore, e salvare così il suo matrimonio. La donna, infatti, aveva scoperto da tempo che il marito gradiva la compagnia di altre donne. A quel punto si è fatta delle domande e si è pure data delle risposte. E si è trasformata. Scoprendo però, che l’amor proprio e la dignità sono più importanti di qualsiasi storia d’amore.

    Il marito era sempre più distratto, lei aveva perso fascino dopo la gravidanza. Tra loro non c’era più intimità. La determinazione nel non far fallire il suo matrimonio le ha dato la forza di cambiare completamente e riscoprire in lei cose che non credeva nemmeno potessero esserci. E ha raccontato la sua storia sul blog Divorce dell’Huffpost.

    Heather Leiva si è messa in gioco. Se il marito cercava il sesso sfrenato con le altre donne, dormendo spessissimo fuori casa, non avrebbe dovuto fare altro che fargli capire che anche con lei poteva arrivare a vette alte.

    La donna ha deciso di trasformarsi in una vera e propria stellina a luci rosse. Ha iniziato prima di tutto a perdere peso, seguendo una dieta adatta, poi ha acquistato nuova lingerie per essere ancora più seducente. ‘Le pornostar hanno corpi sodi con grossi seni finti. O almeno lo erano in quel genere che piaceva a lui. Subito dopo, la mia prima ceretta della zona-bikini. Una depilazione brasiliana completa‘.

    Non potevo certo rifarmi il seno, ma dovevo smaltire i chili di troppo accumulati con la gravidanza e soprattutto dovevo cambiare abbigliamento, ma non me la sono sentita di entrare in un sexy shop con mio figlio piccolo.

    Per questo ho scelto il reparto lingerie di un comune negozio in un centro commerciale‘, ha raccontato la donna, che da quel momento ha cercato in tutti i modi di sedurlo e soddisfare ogni sua fantasia.

    La donna, però, dopo aver in qualche modo riscoperto una parte ‘dormiente‘ di se’, ha capito anche che per riconquistare il marito non bastava certo mettersi un tanga e fare la schiava dei desideri altrui. E soprattutto, ha capito che l’uomo continuava ad avere la relazione con l’amante, con cui si scambiava sms continuamente.

    Rimproverai me stessa – proprio io, che una volta ero stata una donna intelligente e sicura di me – per essermi resa tanto ridicola. Alla fine tutto ciò che ottenni fu di distrarmi da ciò che stava veramente accadendo per correre dietro a una missione matta e disperata, e di fare a mio marito il migliore regalo d’addio, un regalo che non si sarebbe mai meritato. Io non ottenni un bel niente, dato che non c’era mai stata una gara, né un premio in palio, ma il lutto m’aveva impedito di rendermene conto. Scoprii nella maniera peggiore che il problema non è quasi mai il sesso. Avevo disperatamente cercato di barattare la mia dignità in cambio della possibilità di restare aggrappata a un pessimo matrimonio. Da quel momento in poi, se avessi mai sentito il bisogno di dare voce alla mia pornostar interiore, l’avrei fatto per qualcuno che ne valesse la pena, ma soprattutto, l’avrei fatto per me stessa‘, sono state le sagge parole conclusive di Heather Leiva.

    589

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàDivorzioMatrimonio
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI