Giochi e scherzi di Carnevale per bambini e adulti (rimasti bambini)

Giochi e scherzi di Carnevale per bambini e adulti (rimasti bambini)
da in Curiosità, Feste, Giocattoli
Ultimo aggiornamento: Martedì 15/03/2016 18:57

    Tra gli scherzi di Carnevale per bambini e per adulti che amano i giochi e che, in fondo, sono rimasti bambini, ci sono degli evergreen che tornano ciclicamente da decenni, come le mitiche fialette puzzolenti, le fastidiose bombolette che ti lasciano addosso schiuma o gomma filante colorata, gli insetti e altri animaletti disgustosi. Ma se a Carnevale ogni scherzo vale, perché non provare a ideare qualche nuovo scherzo memorabile a parenti e amici? Ecco come divertirsi tutti insieme con gli scherzi che abbiamo scelto per voi, dai classici ai più originali! Usate la vostra fantasia per personalizzare i vostri giochi!–>

    Con un semplice bendaggio adeguato, questo scherzo vi permetterà di esibire un vero e proprio chiodo nel dito ai vostri amici che resteranno sicuramente spaventati! Esistono simili versioni di altri scherzi con lame (ovviamente finte) più o meno grandi da ‘conficcare’ in vari posti del corpo.

    Esistono tante varianti di scherzi di Carnevale con la gomma da masticare, e un paio sono indimenticabili, come il chewing-gum al peperoncino, o al gusto di aglio e il pacchetto di gomme che scatta con la molla colpendo il dito della persona a cui lo state offrendo.

    In commercio ci sono tantissimi tipi di insetti e animali di gomma e plastica che possono essere usati per gli scherzi di Carnevale. Uno dei classici è posizionare dei ragni nei mobili, topi sotto ai tavoli, serpenti in bagno, vermi nei sacchetti del cibo, scorpioni sulle spalle, ecc.

    Si usano accendini, anelli o anche fiori, che nascondono una sorta di pompetta idraulica per spruzzare acqua sui vostri malcapitati vicini. E’ uno scherzo classico ma d’effetto.

    E’ uno scherzo semplicissimo da fare ai vostri ospiti, in casa, basta sostituire lo zucchero nella zuccheriera con del sale: bere un caffè salato non è il massimo, quindi questo scherzo di Carnevale è consigliabile per persone con cui avete una certa confidenza!

    Il classico scherzo del palloncino rumoroso è da manuale. E’ un palloncino che emette suoni imbarazzanti, se premuto. Si usa semplicemente mettendolo su una sedia, sotto a un cuscino, e aspettando che qualcuno si sieda.

    Non è lo scherzo che preferiamo, ma è ancora in voga: lanciare polveri urticanti sulla pelle delle persone potrebbe anche avere degli effetti sgradevoli o pericolosi. Se decidete di fare questo scherzo, state attenti a dove lanciate la sostanza irritante, ed evitate accuratamente gli occhi.

    Lo scherzo consiste nello stringere la mano di un amico mentre nel proprio palmo è nascosto l’anello che produce la scossa. Attenzione! Questo scherzo è del tutto innocuo perché nel gioco non c’è corrente, ma un meccanismo che vibra, e che è quello che dà l’effetto sorpresa di una scossa. C’è anche una versione ‘telefono cellulare’ che funziona con lo stesso meccanismo.

    Chiaramente, con un pezzo di roba del genere, che si può fare? Si può lasciare in un lavandino, o in qualsiasi altro posto in cui nessuno si aspetterebbe di trovarla. L’effetto sorpresa-disgusto è assicurata!

    Per uno scherzo di carnevale ‘polveroso’ si può mettere del talco, della farina, o – peggio – del cacao nel beccuccio del phon di casa. L’effetto sulla messa in piega sarà da urlo!

    Per fare lo scherzo della banconota basta attaccarla con del nastro trasparente all’estremità di un filo di nylon molto sottile e lungo. Poi la banconota va poggiata in terra, e ci nasconde mantenendo l’altro capo del filo. Quando qualcuno proverà a prenderla, si tira il filo, e la banconota sfuggirà dalle mani del ‘malcapitato’!

    Una volta acquistate delle speciali linguette che fungono da miccia, basta inserirle nella sigaretta togliendo un po’ di tabacco. Chiaramente è un gioco riservato agli adulti.

    Un classico scherzo adatto a tutte le età: se volete impregnare l’aria di un forte odore nauseabondo di zolfo e cadaveri in putrefazione, queste bombolette, o fialette puzzolenti, come dir si voglia, fanno al caso vostro.

    1263

    PIÙ POPOLARI