Mittens, gatto ermafrodita in attesa dell’operazione di riassegnazione di genere

Mittens, gatto ermafrodita in attesa dell’operazione di riassegnazione di genere
da in Curiosità, Gatti
Ultimo aggiornamento:
    Mittens, gatto ermafrodita in attesa dell’operazione di riassegnazione di genere

    Mittens è un gatto ermafrodita, e in quanto tale presenta gli organi riproduttivi presenti nelle femmine, ma anche quelli che si trovano nei maschi della sua specie. La sua famiglia umana ha deciso però di farlo sottoporre a un intervento di riassegnazione di genere, perchè il micio sta avendo problemi di salute alle vie urinarie e intestinali. Per questo, e sotto il consiglio del veterinario, hanno deciso che presto Mittens sarà maschio.

    La sua famiglia umana pensava che il gatto avesse dei ‘semplici’ problemi di incontinenza, e pensavano che con una adeguata cura il gatto potesse riprendere la sua normale vita. Ma quello che il veterinario ha scoperto dopo averlo esaminato, ha stupito tutti!

    La gatta non era una femmina, come credeva Colleen Clarke-Murphy che l’aveva adottata (insieme, nella foto qui sopra), ma un ermafrodita. Sebbene non siano del tutto rari ii casi di questo genere, il veterinario ha però consigliato l’operazione chirurgica per riassegnare un solo sesso al gatto, perchè la situazione di Mittens si è rivelata particolarmente complessa a livello clinico.

    Lo specialista ha quindi verificato che, per questioni funzionali, il sesso consigliato per Mittens è quello maschile.

    Qualche tempo fa a Liverpool c’è stato il caso simile di Twinkle, ma ai tempi il suo veterinario ha preferito riassegnare il genere femminile al gatto ermafrodita.

    280

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàGatti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI