Mama Lee, la vedova che vive sulle navi da crociera

da , il

    Mama Lee, la vedova che vive sulle navi da crociera

    Lee Wachtstetter ha seguito alla lettera la promessa che aveva fatto al marito morente. Lui le aveva chiesto di non smettere mai di fare crociere, e così la vedova ha deciso di lasciare figli e nipoti (con i quali resta in contatto via internet), vendere la sua casa e, sul serio, andare a vivere su una nave da crociera.

    La donna ha raccontato la sua storia a molti cronisti che si sono interessati alla sua bizzarra scelta di vita. Dopo aver perso il marito, morto di cancro nel 1997, ha venduto la sua casa a Fort Lauderdale, negli Stati Uniti, e si è trasferita sulla nave da crociera Crystal Serenity. ‘Il giorno prima della sua morte, mio marito mi disse di continuare ad andare in crociera. E quindi eccomi oggi a vivere una vita da favola, senza stress‘.

    La casa dell’arzilla 86enne è una nave da 1.070 passeggeri, che conta un equipaggio di 655 persone, ormai diventate una famiglia, per lei. In tutti questi anni Mama Lee, come viene affettuosamente chiamata dai membri del team a bordo, ha goduto di oltre 200 viaggi in crociera in più di cento differenti paesi. L’affitto annuale della sua stanza è di 164 mila dollari, e comprende anche il vitto, oltre alla possibilità di seguire conferenze e spettacoli, prendere lezioni di danza, e godersi i cocktail party.

    La vedova ricorda così anche il marito, che amava moltissimo viaggiare, e alla soglia delle 87 primavere ammette: ‘Non sono sicura che sarei di nuovo capace di adattarmi alla vita nel mondo reale‘. Noi scommettiamo che Mama Lee resterà ancora per un po’ a bordo della sua Crystal Serenity! Voi che ne dite?