Arrestato ladro che dormiva sul divano, il giudice: ‘E’ il più patetico della storia’

Arrestato ladro che dormiva sul divano, il giudice: ‘E’ il più patetico della storia’
da in Arresti, Curiosità, Furti, Furti in casa, Gente strana
Ultimo aggiornamento:
    Arrestato ladro che dormiva sul divano, il giudice: ‘E’ il più patetico della storia’

    Un ladro troppo stanco e un po’ sprovveduto non ha perso l’occasione per schiacciare un pisolino mentre stava svaligiando una dimora a Cobridge in Staffordshire, in Inghilterra, nel Regno Unito. Preso e arrestato, Scott Tinsley è stato accusato di furto. Il topo d’appartamento in seguito è stato condannato a 40 mesi di reclusione in carcere. Il giudice che ha emesso la sentenza, lo ha pure definito il ladro più patetico della storia.

    Il ladro aveva in pratica già portato giù in giardino tutti gli elettrodomestici presenti in casa.

    Poi ha pensato che sarebbe stata una bella idea quella di mangiare un boccone, e magari farsi un po’ di droga.

    Così ha preso del cibo in disensa, ha acceso il fornello del gas e ha scaldato un po’ di droga, quindi è stato colto da sonnolenza e si è accasciato sul divano a dormire.

    Scott Tinsley è stato poi scoperto dai proprietari la mattina dopo, ancora addormentato sul divano.

    La padrona di casa era scesa in salotto per la colazione. Lei e il marito lo hanno svegliato e fermato. In casa c’erano anche i loro tre bambini, che dormivano al piano di sopra.

    Il suo avvocato difensore ha spiegato che l’uomo non è un violento, e che ha cominciato a fare uso di droga dopo essere stato lasciato dalla ragazza.

    ll trentottenne, ad ogni modo, è stato accusato di furto ed è stato condannato a 40 mesi di prigione. Il giudice lo ha definito il ladro più patetico della storia.

    279

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArrestiCuriositàFurtiFurti in casaGente strana
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI