NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Donne nate uomini: la storia delle 15 più belle del mondo

Donne nate uomini: la storia delle 15 più belle del mondo
da in Curiosità, Transgender, Vip
Ultimo aggiornamento: Lunedì 27/03/2017 17:46

    Donne nati uomini

    Molte persone non si rendono conto che modelle transessuali stanno spuntando ovunque negli ultimi anni, e le possiamo ammirare sulle riviste, o sulle passerelle delle sfilate di moda. Sono sempre di più queste splendide mannequin che sembrano in tutto e per tutto donne, ma che invece sono donne nate uomo, ossia nate con organi riproduttivi maschili. Se non lo sapeste, sareste in grado di dire che queste donne nate uomini, queste splendide modelle non sono nate con il sesso femminile?

    Andreja Pejić, nata Andrej (Tuzla, 28 agosto 1991) è una donna nata uomo, una modella bosniaca naturalizzata australiana. Pejić è una donna transessuale in seguito ad un intervento di riassegnazione sessuale alla quale si è sottoposta nel 2014. Prima descriveva se stessa come una persona che vive “tra i generi”, preferendo comunque che le persone si riferissero a lei utilizzando il pronome femminile.

    Una delle donne nate uomini più celebre è la brasiliana Lea T., nata Leandro Cerezo nel 1981, ma questo dettaglio non le ha impedito di diventare uno dei modelli transessuali più famosi nel settore della moda. Lea è stata chiamata la musa della casa di alta moda Givenchy. Lea T. è la figlia dell’ex campione brasiliano Toninho, che in Italia ha giocato (e vinto) con le maglie di Roma e Sampdoria. Ha iniziato come modello maschile, poi a 25 anni ha deciso di cambiare sesso ed oggi è uno dei nomi più altisonanti della moda mondiale.

    Difficile credere che Claudia Charriez sia nata uomo, giusto? La sua transessualità non le ha impedito di diventare una modella di fama internazionale.

    Nato Darrell Mura nel 1985, il modello americano Isis King ha guadagnato notorietà quando è diventata la prima concorrente transgender mai apparsa sul reality show Next Top Model. King ha gareggiato in due stagioni dello show.

    Un’altra donna nata uomo è Florencia de la V, nata Roberto Carlos Trinidad nel 1976. Da quando ha cambiato sesso è diventata una celebrità in tutto il mondo, lavorando come modella, attrice e giornalista. Oggi è felicemente sposata con un uomo e ha avuto due bambini nati da una madre surrogata.

    Sirapassorn Atthayakorn viene dalla Thailandia, ed è conosciuta con il nome di Sammy Atthayakorn. E’ stata nominata Miss Queen Internazionale in un concorso del 2011.

    Modella cingalese, Chamila (AKA Chami) Asanka è una delle donne nate uomo molto apprezzata nel settore della moda mondiale. Nel 2011 ha partecipato come concorrente del concorso di Miss Queen Internazionale.

    Caroline “Tula” Cossey (nata Barry Kenneth Cossey) è una modella inglese e una delle più note donne trans in tutto il mondo. Cossey ha avuto un piccolo ruolo nel film di James Bond The Living Daylights, ha posato per Playboy, e ha scritto un’autobiografia sulle sue esperienze come modella e attrice transessuale, dal titolo ‘Io sono una donna’.

    La modella brasiliana Roberta Close è stata la prima transessuale a posare per l’edizione brasiliana della rivista Playboy. Dopo aver subito un intervento chirurgico di mutamento di sesso nel 1989, Close ha ri-posato nuda per una rivista maschile brasiliana, ed è stata poi votata come la ‘donna più bella del Brasile’.

    Malika viene dall’India. E’ una donna trans che ha subito quattro interventi chirurgici e innumerevoli altre procedure mediche per diventare la donna che sente di dover essere fin dalla nascita. Nel 2011 fu la prima indiana a essere scelta per competere nel concorso annuale di Miss Queen Internazionale in Thailandia, il concorso di bellezza dedicato alle persone transgender.

    Jenna Talackova

    Jenna Talackova è nata il 15 ottobre 1988, è la modella canadese che nel 2012 fu squalificata da Miss Universo Canada perché transgender. Lei, splendida donna nata uomo, ha sperimentato disforia di genere a partire dalla prima infanzia, e ha iniziato la sua transizione sessuale all’età di 14 anni, mentre frequentava Killarney Secondary School di Vancouver, per terminarla prima con un intervento chirurgico a 19 anni. Nell’estate del 2013 fu girato un reality show per la televisione canadese basato sulla sua vita, Brave New Girls, andato in onda su E! Canada nel gennaio 2014.

    Anjali Lama via Facebook

    Anjali Lama (foto Facebook) è una donna nata uomo (all’anagrafe Nabin Waiba) che ha lottato per diventare modella perché è sempre stata respinta a causa della sua transessualità. La sua rivincita se l’è presa alla fashion week di Lakme, a Mumbai, in India, dove la modella nepalese, nata a pochi chilometri a nord di Katmandu, ha sfilato mandando in estasi i presenti. Della sua identità ha detto: “Ho lottato con me stessa per sapere chi fossi, poi con la società. Quando a 17 anni sono andata a vivere nella capitale indiana ho trovato l’appoggio dell’ong ‘Società del diamante azzurro’ che mi ha aiutata. È stato un punto di svolta nella mia vita, una grande sensazione di sollievo. C’erano persone che lottavano per la propria identità come individui, come me”.

    Valentina Sampaio a YSL Beauty party a Parigi - Paris Fashion Week 2017-18

    Valentina Sampaio è la prima modella transgender a finire in copertina di Vogue Paris a 19 anni, nel numero di Marzo 2017, dopo essere apparsa su Elle Brazil nel novembre 2016. Splendida donna nata uomo, Valentina Sampaio è brasiliana. Nata da padre pescatore e mamma insegnante, Valentina Sampaio non ha ancora completato il passaggio di sesso ma la sua bellezza prorompente le ha aperto la via del successo nel mondo della moda (nella foto Valentina Sampaio all’YSL Beauty party a Parigi durante la Paris Fashion Week 2017-18).

    Carmen Carrerra al GLAAD Media Awards Arrivals

    Carmen Carrera, stella dei reality e modella è una trans, cioè è nata uomo e poi è diventata donna. Carmen è una ragazza del Jersey ed è diventata famosa come concorrente per la RuPaul Drag Race, un reality basatto su una competizione tra drag queen. Carmen è orgogliosa di essere trans: “Le persone trans sono bellissime. È un altro tipo di bellezza che dovrebbe essere riconosciuto e accettato”. “Sono semplicemente una femmina nata con il pene. Tutto qui. È una specie di sorpresa. Ci sono donne che hanno la vagina e donne che non ce l’hanno. È veramente molto semplice, ma alcuni non riescono a capirlo”, diceva in un’intervista a Vice.

    Ines Rau, VIP alla sfilata Zuhair Murad Alta Moda Parigi

    Un’altra delle donne nate uomo da ricordare è Ines Rau, la top model nata uomo a Parigi e prima modella transgender in copertina per Playboy, contesa da stilisti e brand famosi. La star dei social è chiara su un punto, ossia sul perché la moda è, prima di tutto il ”suo” modo di esprimere se stessa: “Perché trans non è un trend, ma una irreversibile scelta di vita, a volte felice a volte dolorosa. Perché a che genere si appartiene lo dice il proprio cuore. Nel mio caso in particolare. Essendo transessuale, so che posso mostrare a tutte le persone un po’ come me che è possibile realizzare i propri sogni e condurre la vita che si è sempre voluto avere”.

    1834

    PIÙ POPOLARI