Scherzo ai neo-nazisti: marcia per il Fuhrer trasformata in passeggiata di beneficenza

Scherzo ai neo-nazisti: marcia per il Fuhrer trasformata in passeggiata di beneficenza
da in Buone notizie, Curiosità, Germania, Nazismo
Ultimo aggiornamento:
    Scherzo ai neo-nazisti: marcia per il Fuhrer trasformata in passeggiata di beneficenza

    Da molti anni i cittadini che vivono nella città di Wunsiedel, in Baviera, devono sopportare la marcia dei neo-nazisti, che si tiene ogni 15 novembre. Decisi a dire basta, quest’anno, però, hanno realizzato un geniale scherzetto ai camerati: hanno fatto in modo di trasformare la marcia celebrativa del Nazismo in una passeggiata di beneficenza.

    Le centinaia di neo-nazisti riuniti nella piccola città tedesca si sono trovati inconsapevolmente a raccogliere e devolvere € 10.000 per un’organizzazione anti-estremista.

    Per decenni, gli estremisti di destra hanno marciato per Wunsiedel in Baviera ogni anno, per la disperazione di chi ci vive.

    Quest’anno, gli organizzatori di Rechts gegen Rechts (destra contro destra) hanno adottato un approccio diverso.

    Residenti e imprese locali hanno sponsorizzato i 250 partecipanti della marcia del 15 novembre, in quello che è stato soprannominato la ‘passeggiata di beneficenza più involontaria’ della Germania.

    Per ogni metro camminato, 10 euro sono andati a un programma chiamato EXIT Deutschland, che aiuta le persone dalla violenza dei Neo Nazisti.

    Questo è il Tweet di ringraziamento postato da Rechts gegen Rechts, quando il gruppo neonazista aveva raggiunto il traguardo dei 5mila euro.

    323

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Buone notizieCuriositàGermaniaNazismo
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI