Colpi di scena nel mondo dei fumetti

Colpi di scena nel mondo dei fumetti
da in Curiosità, Editoria, Fumetti, Letteratura, Libri, Marvel, Spider-Man, Supereroi, Jack Kirby, Peter Parker, Stan Lee, Superman
Ultimo aggiornamento:
    Colpi di scena nel mondo dei fumetti

    Anche il mondo dei fumetti è pieno di colpi di scena. Sempre più spesso, e soprattutto in questi ultimi anni, abbiamo assistito a cambiamenti, coup de théâtre e rivelazioni sorprendenti che hanno riguardato le vite dei protagonisti delle collane a fumetti più amate. Gli eroi dei fumetti sono stati costretti a fare cose impensabili, persino a cambiare colore della pelle! Ma perchè? Ebbene, probabilmente il fenomeno dei colpi di scena nelle storie a fumetti è un espediente da mettere in relazione diretta con un certo calo delle vendite nel settore. Dai fumetti Marvel ai Dc Comics, vi proponiamo una lista di tutti i colpi di scena che hanno scioccato i lettori dei fumetti in Italia e nel mondo!

    I colpi di scena nelle storie a fumetti sono un fenomeno necessario per far sì che il mercato di questo tipo di editoria non collassi. Da qualche decennio a questa parte, progressivamente, si è sempre più accentuata questa tendenza, con alte e basse fortune. Lo scopo ultimo è, ci pare evidente, restare sul mercato. E dal momento che le vendite sono fondamentali e determinanti per assicurare la sopravvivenza a tutte le Testate ed evitare il ‘pericolo cancellazione’, è del tutto comprensibile la scelta degli autori di ricorrere all’espediente della costruzione di storie sempre più sorprendenti, persino spaesanti per il lettore, testimone di rivelazioni sconvolgenti, matrimoni, morti violente, e persino resurrezioni.

    Questa strategia narrativa si presta, inoltre, a ulteriori funzioni. Ad esempio il lettore più affezionato e di vecchia data, dall’impatto con una storia del genere, si sentirà sinceramente toccato nella propria umanità, percependo una eco emozionale autentica e profonda. Allo stesso tempo il clamore mediatico suscitato da questi eventi, farà si che la gente ne continui a parlare a lungo, favorendo la curiosità in nuovi potenziali lettori, e pertanto consumatori.

    La carrellata dei colpi di scena più eclatanti nel mondo dei fumetti comincia con uno scambio di genere…

    Thor, il celebre eroe della Marvel Comics, diventerà donna perchè il suo editore spera così di attrarre più donne e ragazze. Sopra, l’immagine femminile di Thor rilasciata dalla Marvel. La nuova eroina è illustrata da Russell Dauterman. Jason Aaron, autore della nuova serie ha precisato che Thor donna non sarà né una Lady-Thor né una Thorita ma semplicemente ‘Thor’.

    Lanterna Verde, apparso per la prima volta nel 1940, uno dei grandi supereroi come Batman e Superman della Dc Comics, fa coming out e rivela di essere gay. Lanterna Verde, al secolo Alan Scott, ex marito e padre di due bambini, rivela le sue nuove preferenze dando un caloroso bacio sulla bocca al suo fidanzato, ma non c’è neppure il tempo di abituarsi alla situazione che ci ritroviamo, pochi numeri dopo a piangere la scomparsa di Sam, il fidanzato di Alan Scott, in un tragico incidente. La decisione della Dc Comics di rendere gay un supereroe storico come Lanterna Verde era stato ben accolto sia dalla comunità lgbt che dai fan della serie.

    Altra rivoluzione in casa Marvel: i panni di Capitan America non saranno più vestiti dal biondo Steve Rogers, ma dall’amico e alleato Samuel Wilson (Falcon), che sarà dunque il primo Capitan American di colore. La storia è la conseguenza di quanto cominciato nel numero 21 di Captain America, in cui l’eroe dei fumetti combatte corpo a corpo col cattivissimo Iron Nail, viene sconfitto e privato del siero che lo mantiene giovane e forte.

    Doppio colpo di scena per un fumetto molto amato. A cinquant’anni esatti dal primo albo di Stan Lee, con i disegni di Jack Kirby, un grande cambiamento ha interessato la serie, anche se gli autori hanno messo poco tempo a rimettere tutto come in principio. Uno dei Fantastici 4, ovvero la Torcia Umana, si è spenta per poi riaccendersi dopo solo 10 mesi. Il ritorno del defunto Johnny Storm è avvenuto tra le pagine dell’albo #600 della testata.

    Bane è uno degli avversari più spietati e più intelligenti di Batman, un uomo brutale e animalesco, capace di uccidere chi ha di fronte in pochi istanti e a mani nude, ma anche con una mente e un acume fuori dal comune. La lotta tra i due risale al 1993, quando la DC Comics pubblicò l’albo Batman: La vendetta di Bane. Nell’episodio intitolato Knightfall, invece Bane spezza letteralmente la schiena al povero Batman.

    Benjamin “Ben” Reilly è un personaggio dei fumetti creato da Gerry Conway (testi) e Ross Andru (disegni) nel 1975, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione fu in The Amazing Spider-Man e oltre a vestire i panni dell’Uomo Ragno per un breve periodo, è stato conosciuto come “Ragno Rosso“. Era un clone, una copia genetica creata in laboratorio dal defunto scienziato folle Miles Warren, utilizzando il DNA di Peter Parker, ovvero l’Uomo Ragno, e alcune sue cellule mnemoniche. Dopo diversi anni, nel 1994, si decise di recuperare questa trama e svilupparla riportando in scena il clone, al fine di rivitalizzare le collane dedicate all’Uomo Ragno.

    La morte di Superman (The Death of Superman) ha scioccato il mondo intero, nel 1992, quando la storia a fumetti venne pubblicata dalla DC Comics. La saga, concepita dall’editor Mike Carlin e dagli scrittori Dan Jurgens, Roger Stern, Louise Simonson, Jerry Ordway e Karl Kesel, ha riscosso un enorme successo di fama e di vendita in tutto il mondo. La saga completa venne intitolata The Death and Return of Superman (La morte e il ritorno di Superman). Nella storia, Superman combatte contro Doomsday per le strade di Metropolis; nel numero conclusivo entrambi i contendenti muoiono per le ferite della battaglia. Il crossover descrive la reazione del mondo alla morte di Superman nella saga Funerale per un amico; l’apparizione di quattro individui che dichiarano di essere il “nuovo” Superman nella saga Il regno dei Superman, e il ritorno in azione del ‘vero’ Superman nel capitolo conclusivo.

    1302

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CuriositàEditoriaFumettiLetteraturaLibriMarvelSpider-ManSupereroiJack KirbyPeter ParkerStan LeeSuperman
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI