NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ron Johnson, l’uomo che rutta da due anni

Ron Johnson, l’uomo che rutta da due anni
da in Chirurgia, Curiosità, Medicina, Stati Uniti d'America, Anestesia
Ultimo aggiornamento:
    Ron Johnson, l'uomo che rutta dal 2012 senza sosta

    Ron Johnson rutta da due anni e non riesce a smettere in alcun modo. Ron Johnson è diventato famoso per la disavventura che lo ha visto protagonista nel 2012. L’uomo rutta da due anni, dopo essersi svegliato dall’anestesia in seguito a un intervento chirurgico. Il mistero continua, e lui, esasperato, ha lanciato un appello per risolvere il suo drammatico stato.

    Ron Johnson è un veterano della Guardia Nazionale dell’Esercito americano che nel 2012 ha subito un intervento chirurgico.

    Dopo essersi svegliato dall’anestesia subita in seguito alla operazione, Ron ha notato una cosa molto strana.

    Ha cominciato a “ruttare” in continuazione mentre parlava. E questo avveniva ogni due, tre secondi circa, ma senza soluzione di continuità.

    Incredulo su ciò che stava vivendo, pensava si trattasse di una semplice indigestione provocata da qualche cibo andato a male.

    Tuttalpiù, Ron credeva che quell’incoveniente fosse legato in qualche modo all’intervento, e sperava che in poco tempo tutto si sarebbe risolto.

    Certo non si sarebbe mai aspettato di non riuscre più a smettere di ruttare.

    La vita di Ron è cambiata profondamente, dopo questo episodio. Lui stesso ha ammesso di essere arrivato al limite. La sua vita si è trasformata in un calvario.

    L’uomo è talmente disperato che ha fatto un appello su Youtube per chiedere aiuto a tutto il mondo: “Questa non è vita”, afferma.

    Fino ad ora, nonostante Ron si sia rvolto a tanti medici, nessuno è riuscito a capire come fare per curare il suo problema e farlo guarire una volta per tutte.

    267

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ChirurgiaCuriositàMedicinaStati Uniti d'AmericaAnestesia
    PIÙ POPOLARI