L'uomo che ha abbandonato tutto per vivere in una grotta [VIDEO]

Daniel Suelo ha deciso di cambiare la sua vita nel 2000 quando lasciò i suoi ultimi 30 dollari in una cabina telefonica e partì alla volta di Moab, nello Utah, per cominciare una nuova vita, stanco di essere un ingranaggio nel sistema economico americano. Senza denaro, Suelo (che nel frattempo ha cambiato il suo cognome originale in Shellabarger), è riuscito a sopravvivere per dodici anni. Non pratica il baratto, ma vive grazie agli scarti degli altri e beve acqua di sorgente. Ha vissuto nel deserto, in una grotta che è stata per anni la sua casa, dormendo su un letto scolpito nella pietra. Ha dato ospitalità a molti escursionisti, con i quali ha condiviso i suoi libri e i fiori selvatici e semi di cactus alla base della sua alimentazione.

comments powered by Disqus
SCARICA L’APP NANOPRESS

Leggi gratis e dove vuoi tutte le news dal mondo in tempo reale

NANOPRESS MOBILE

Scarica gratis l'applicazione NanoPress dall'App Store

IPHONE IPAD