Roy Lichtenstein, maestro della pop art (Foto)

1 di 36
    continua
    http://www.nanopress.it/cultura/foto/roy-lichtenstein-maestro-della-pop-art_3619.html
    Roy Lichtenstein, maestro della pop art
    Roy Lichtenstein, maestro della pop art. Roy Lichtenstein, uno dei maestri più significativi della pop art americana, è in mostra alla Gam di Torino fino al 25 gennaio 2015. Alcuni tra i capolavori inediti dell'artista, infatti, provenienti da collezioni private e dai più importanti musei di arte contemporanea, sono visibili al pubblico nell'ambito di una grande rassegna organizzata non solo per celebrare uno degli artisti più significativi del Novecento, ma anche per ricordare i cinquant'anni dalla prima esposizione in Europa - organizzata tra l'altro proprio a Torino - dedicata alla pop art americana. Oltre duecento opere, tra disegni e dipinti, mai esposte in Italia, per un percorso che racconta tutta la carriera artistica di Lichtenstein, la sua ricerca sull'illusionismo, l’astrazione, la serializzazione e la stilizzazione. Senza dimenticare la tecnica del puntinato Ben-Day, diventata segno inconfondibile di tutto il suo stile.

    Roy Lichtenstein, maestro della pop art

    Roy Lichtenstein, uno dei maestri più significativi della pop art americana, è in mostra alla Gam di Torino fino al 25 gennaio 2015. Alcuni tra i capolavori inediti dell'artista, infatti, provenienti da collezioni private e dai più importanti musei di arte contemporanea, sono visibili al pubblico nell'ambito di una grande rassegna organizzata non solo per celebrare uno degli artisti più significativi del Novecento, ma anche per ricordare i cinquant'anni dalla prima esposizione in Europa - organizzata tra l'altro proprio a Torino - dedicata alla pop art americana. Oltre duecento opere, tra disegni e dipinti, mai esposte in Italia, per un percorso che racconta tutta la carriera artistica di Lichtenstein, la sua ricerca sull'illusionismo, l’astrazione, la serializzazione e la stilizzazione. Senza dimenticare la tecnica del puntinato Ben-Day, diventata segno inconfondibile di tutto il suo stile.

    Girl With Hair Ribbon, 1965

    Girl With Hair Ribbon, 1965

    Whaam!, 1963

    Whaam!, 1963

    Drowning Girl, 1963

    Drowning Girl, 1963

    Look Mickey, 1961

    Look Mickey, 1961

    Girl with Ball, 1961

    Girl with Ball, 1961

    Hopeless, 1963

    Hopeless, 1963

    Masterpiece, 1962

    Masterpiece, 1962

    Crak!, 1963

    Crak!, 1963

    Takka Takka, 1962

    Takka Takka, 1962

    Little Big Painting, 1965

    Little Big Painting, 1965

    Varoom!, 1963

    Varoom!, 1963

    The Melody Haunts My Reverie, 1965

    The Melody Haunts My Reverie, 1965

    Electric Cord, 1961

    Electric Cord, 1961

    Crying Girl, 1964

    Crying Girl, 1964

    Brushstroke with Spatter, 1966

    Brushstroke with Spatter, 1966

    Bauhaus Stairway, 1988

    Bauhaus Stairway, 1988

    Alba, 1965

    Alba, 1965

    Reflections on Soda Fountain, 1991

    Reflections on Soda Fountain, 1991

    In the car, 1963

    In the car, 1963

    Ohhh alright, 1964

    Ohhh alright, 1964

    As I Opened Fire, 1997

    As I Opened Fire, 1997

    Art Critic, 1996

    Art Critic, 1996

    American Indian Theme IV, 1980

    American Indian Theme IV, 1980

    Before the Mirror, 1975

    Before the Mirror, 1975

    Blue lamp, 1976

    Blue lamp, 1976

    Bedroom, 1991

    Bedroom, 1991

    Ragazza allo specchio, 1964

    Ragazza allo specchio, 1964

    Donna nel bagno, 1963

    Donna nel bagno, 1963

    The Head, 1992, Barcellona

    The Head, 1992, Barcellona

    Firma dell'artista sulla scultura The Head

    Firma dell'artista sulla scultura The Head

    Head With Blue Shadow, 1965

    Head With Blue Shadow, 1965

    Testa Espressionista, 1980

    Testa Espressionista, 1980

    Casa II, 1997

    Casa II, 1997

    Woman - Sunlight, Moonlight, 1996

    Woman - Sunlight, Moonlight, 1996

    Roy Lichtenstein

    Roy Lichtenstein

    Foto correlate