NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Raffaello Sanzio, le opere più famose (Foto)

1 di 45
    continua
    http://www.nanopress.it/cultura/foto/raffaello-sanzio-le-opere-piu-famose_6925.html
    Scuola di Atene, 1509
    Scuola di Atene, 1509. Raffaello Sanzio - molte delle sue opere più famose in mostra a Torino, dal 26 settembre al 24 gennaio 2016 - è, insieme a Leonardo e a Michelangelo, uno dei tre grandi maestri del Rinascimento italiano. Nato ad Urbino nel 1483, si formò artisticamente grazie al padre Giovanni Santi, pittore attivo presso la corte dei Montefeltro. Durante il periodo trascorso in Toscana, tra Siena e Firenze, ebbe modo di conoscere sia Leonardo che Michelangelo, mettendo a punto il suo stile pittorico teso alla rappresentazione del bello ideale. Proprio in questo periodo realizzò la serie delle celebri Madonne e molti dei suoi ritratti più famosi. Trascorse il periodo della maturità, sia artistica che personale, a Roma, chiamato ad affrescare la Stanza della Segnatura per la quale realizzò la famosa Scuola di Atene. Proprio a Roma morì nel 1520, mentre si apprestava a completare la Trasfigurazione, considerata la summa poetica di tutta la sua pittura.

    Scuola di Atene, 1509

    Raffaello Sanzio - molte delle sue opere più famose in mostra a Torino, dal 26 settembre al 24 gennaio 2016 - è, insieme a Leonardo e a Michelangelo, uno dei tre grandi maestri del Rinascimento italiano. Nato ad Urbino nel 1483, si formò artisticamente grazie al padre Giovanni Santi, pittore attivo presso la corte dei Montefeltro. Durante il periodo trascorso in Toscana, tra Siena e Firenze, ebbe modo di conoscere sia Leonardo che Michelangelo, mettendo a punto il suo stile pittorico teso alla rappresentazione del bello ideale. Proprio in questo periodo realizzò la serie delle celebri Madonne e molti dei suoi ritratti più famosi. Trascorse il periodo della maturità, sia artistica che personale, a Roma, chiamato ad affrescare la Stanza della Segnatura per la quale realizzò la famosa Scuola di Atene. Proprio a Roma morì nel 1520, mentre si apprestava a completare la Trasfigurazione, considerata la summa poetica di tutta la sua pittura.

    Predica di San Paolo (cartone per arazzo), 1515

    Predica di San Paolo (cartone per arazzo), 1515

    Virtù e la Legge, Stanza della Segnatura (Stanze Vaticane), 1511

    Virtù e la Legge, Stanza della Segnatura (Stanze Vaticane), 1511

    Leone X tra i cardinali Giulio de' Medici e Luigi de' Rossi, 1518

    Leone X tra i cardinali Giulio de' Medici e Luigi de' Rossi, 1518

    Busto di angelo (Pala Baronci), 1500-1501

    Busto di angelo (Pala Baronci), 1500-1501

    Le tre Grazie, 1505

    Le tre Grazie, 1505

    Madonna e Bambino in trono con Santi (Pala Colonna), 1503-1505

    Madonna e Bambino in trono con Santi (Pala Colonna), 1503-1505

    Autoritratto, 1506

    Autoritratto, 1506

    Madonna Aldobrandini, 1510

    Madonna Aldobrandini, 1510

    Madonna d'Alba, 1510

    Madonna d'Alba, 1510

    La muta, 1507

    La muta, 1507

    Sposalizio della Vergine, 1504

    Sposalizio della Vergine, 1504

    La Fornarina, 1520

    La Fornarina, 1520

    Ritratto di  Agnolo Doni, 1506

    Ritratto di Agnolo Doni, 1506

    Madonna del Belvedere, 1506

    Madonna del Belvedere, 1506

    Messa di Bolsena, Stanza di Eliodoro, 1512

    Messa di Bolsena, Stanza di Eliodoro, 1512

    Ritratto di Maddalena Strozzi, 1507

    Ritratto di Maddalena Strozzi, 1507

    Resurrezione, 1501

    Resurrezione, 1501

    Madonna della seggiola, 1514

    Madonna della seggiola, 1514

    Visione di Ezechiele, 1518

    Visione di Ezechiele, 1518

    Ritratto di giovane con mela, 1503-1504

    Ritratto di giovane con mela, 1503-1504

    Ritratto di Elisabetta Gonzaga, 1504-1505

    Ritratto di Elisabetta Gonzaga, 1504-1505

    San Giorgio e il drago, 1505

    San Giorgio e il drago, 1505

    San Michele e il drago, 1504

    San Michele e il drago, 1504

    Trasfigurazione, 1516

    Trasfigurazione, 1516

    Crocifissione Gavani, 1503

    Crocifissione Gavani, 1503

    Madonna del Granduca, 1507

    Madonna del Granduca, 1507

    Madonna del cardellino, 1506

    Madonna del cardellino, 1506

    Madonna Sistina, 1512

    Madonna Sistina, 1512

    Sacra Famiglia con Santi Giovannino ed Elisabetta (Sacra Famiglia Canigiani), 1508

    Sacra Famiglia con Santi Giovannino ed Elisabetta (Sacra Famiglia Canigiani), 1508

    Trionfo di Galatea, 1514

    Trionfo di Galatea, 1514

    Disputa del Sacramento (Stanza della Segnatura), 1509

    Disputa del Sacramento (Stanza della Segnatura), 1509

    Madonna dei Garofani, 1506-1507

    Madonna dei Garofani, 1506-1507

    Ritratto di Bindo Altoviti, 1515

    Ritratto di Bindo Altoviti, 1515

    Santa Caterina d'Alessandria, 1508

    Santa Caterina d'Alessandria, 1508

    La Belle Jardinière (Madonna col Bambino e San Giovanni Battista), 1507

    La Belle Jardinière (Madonna col Bambino e San Giovanni Battista), 1507

    Piccola Madonna Cowper, 1504-1505

    Piccola Madonna Cowper, 1504-1505

    Sogno del cavaliere, 1504

    Sogno del cavaliere, 1504

    Madonna del velo, 1509

    Madonna del velo, 1509

    Deposizione Borghese, 1507

    Deposizione Borghese, 1507

    Ritratto di Baldassarre Castiglione, 1514-1515

    Ritratto di Baldassarre Castiglione, 1514-1515

    Ritratto di Fedra Inghirami, 1514-1516

    Ritratto di Fedra Inghirami, 1514-1516

    Pala Ansidei, 1505

    Pala Ansidei, 1505

    Spasimo di Sicilia (Andata al Calvario), 1517

    Spasimo di Sicilia (Andata al Calvario), 1517

    Madonna Tempi, 1508

    Madonna Tempi, 1508

    Galleria di immagini e foto: Raffaello Sanzio, le opere più famose
    Foto correlate