Il Fascino e il Mito dell'Italia. Dal Cinquecento al Contemporaneo, le opere in mostra (Foto)

1 di 26
    continua
    http://www.nanopress.it/cultura/foto/il-fascino-e-il-mito-dellitalia-dal-cinquecento-al-contemporaneo-le-opere-in-mostra_6045.html
     Il Fascino e il Mito dell'Italia. Dal Cinquecento al Contemporaneo, le opere in mostra
    Il Fascino e il Mito dell'Italia. Dal Cinquecento al Contemporaneo, le opere in mostra. Il Fascino e il Mito dell'Italia. Dal Cinquecento al Contemporaneo, è il titolo della mostra in corso a Monza, che espone 120 opere dei maestri dell'arte più importanti degli ultimi cinque secoli. Allestita nella cornice neoclassica di Villa Reale, la mostra intende raccontare la fascinazione che il patrimonio storico, paesaggistico ed artistico dell'Italia ha avuto sull'immaginario collettivo europeo, dal Rinascimento fino agli anni Duemila. Quattro le sezioni principali in cui è suddiviso il percorso espositivo con capolavori di Dalì, Picasso, Tiziano, Van Dyck, Lorrain e tanti altri artisti di fama internazionale. La mostra, tra gli eventi che fanno da cornice al prossimo Expo 2015, è aperta al pubblico fino al 6 settembre prossimo. Nella fotogallery, alcune della opere esposte.

    Il Fascino e il Mito dell'Italia. Dal Cinquecento al Contemporaneo, le opere in mostra

    Il Fascino e il Mito dell'Italia. Dal Cinquecento al Contemporaneo, è il titolo della mostra in corso a Monza, che espone 120 opere dei maestri dell'arte più importanti degli ultimi cinque secoli. Allestita nella cornice neoclassica di Villa Reale, la mostra intende raccontare la fascinazione che il patrimonio storico, paesaggistico ed artistico dell'Italia ha avuto sull'immaginario collettivo europeo, dal Rinascimento fino agli anni Duemila. Quattro le sezioni principali in cui è suddiviso il percorso espositivo con capolavori di Dalì, Picasso, Tiziano, Van Dyck, Lorrain e tanti altri artisti di fama internazionale. La mostra, tra gli eventi che fanno da cornice al prossimo Expo 2015, è aperta al pubblico fino al 6 settembre prossimo. Nella fotogallery, alcune della opere esposte.

    Antoon Van Dyck, Autoritratto, 1622-1623

    Antoon Van Dyck, Autoritratto, 1622-1623

    Tiziano Vecellio, Ritratto di Ippolito de' Medici vestito all'ungherese, 1532-34

    Tiziano Vecellio, Ritratto di Ippolito de' Medici vestito all'ungherese, 1532-34

    Claude Lorrain, Porto con Villa Medici, 1637

    Claude Lorrain, Porto con Villa Medici, 1637

    Pompeo Batoni, Il Colonello William Gordon, 1765-66

    Pompeo Batoni, Il Colonello William Gordon, 1765-66

    Jacques-Henri Sablet, Elegia romana, 1791

    Jacques-Henri Sablet, Elegia romana, 1791

    Jean-Léon Gérome, Souvenir d'Italie, 1849

    Jean-Léon Gérome, Souvenir d'Italie, 1849

    Salvador Dalì, Eco geòlogico. La Pietà, 1982

    Salvador Dalì, Eco geòlogico. La Pietà, 1982

    Henry Moore, Figura distesa 6, 1954

    Henry Moore, Figura distesa 6, 1954

    Pablo Picasso, Nu couché,  1932

    Pablo Picasso, Nu couché, 1932

    Andy Warhol, Hammer and sickle, 1977

    Andy Warhol, Hammer and sickle, 1977

    Candida Höfer, Teatro Olimpico Vicenza II, 2010

    Candida Höfer, Teatro Olimpico Vicenza II, 2010

    Herman Posthumus, Paesaggio con rovine romane, 1536

    Herman Posthumus, Paesaggio con rovine romane, 1536

    François-Xavier Fabre, Ritratto di Antonio Canova, 1812

    François-Xavier Fabre, Ritratto di Antonio Canova, 1812

    Frederic Leighton, La Nanna, (Pavonia), 1859

    Frederic Leighton, La Nanna, (Pavonia), 1859

    François Rude, Giovane pescatore napoletano che gioca con una tartaruga, 1831-1833

    François Rude, Giovane pescatore napoletano che gioca con una tartaruga, 1831-1833

    Lucas Cranach il Vecchio, Eva, 1538

    Lucas Cranach il Vecchio, Eva, 1538

    André Derain, Arlequin à la guitare, 1924

    André Derain, Arlequin à la guitare, 1924

    Gaspar van Wittel, Vista di Venezia da San Giorgio, 1697

    Gaspar van Wittel, Vista di Venezia da San Giorgio, 1697

    Thomas Struth, Gallerie dell’Accademia I, 1992

    Thomas Struth, Gallerie dell’Accademia I, 1992

    Valentin de Boulogne, Negazione di Pietro, 1620

    Valentin de Boulogne, Negazione di Pietro, 1620

    Rubens, Ritratto di Giovanna Spinola Pavese, 1604-1608

    Rubens, Ritratto di Giovanna Spinola Pavese, 1604-1608

    Joshua Reynolds, Sir William Hamilton, 1776

    Joshua Reynolds, Sir William Hamilton, 1776

    Anton Raphael Mengs, Ritratto di papa Clemente XIII, 1765

    Anton Raphael Mengs, Ritratto di papa Clemente XIII, 1765

    Correggio, Danae, 1530

    Correggio, Danae, 1530

    Anton Raphael Mengs, Autoritratto, 1773

    Anton Raphael Mengs, Autoritratto, 1773

    Foto correlate