Giovanni Boldini, le opere (Foto)

1 di 40
    continua
    http://www.nanopress.it/cultura/foto/giovanni-boldini-le-opere_4869.html
    Le lavandaie, 1874
    Le lavandaie, 1874. Giovanni Boldini - le opere del quale nella fotogallery che segue - è stato tra i maggiori artisti italiani residenti a Parigi durante il periodo della Belle Époque. Originario di Ferrara, dove nacque nel 1842, trascorre gli anni della sua formazione artistica a Firenze, a stretto contatto con i Macchiaioli; questi ultimi, infatti, influenzeranno moltissimo la sua prima esperienza nel campo della pittura. La fase toscana è caratterizzata dalla produzione di ritratti e piccoli dipinti straordinariamente originali, insieme alla realizzazione di magnifici murali destinati alla Villa di Pistoia denominata la 'Falconiera'. Nel 1871 si trasferisce a Parigi dove si afferma come uno dei maggiori interpreti dell'ascesa culturale della città, ritraendone personaggi, paesaggi e scene di vita mondana. Celebri i suoi numerosi ritratti, soprattutto quelli di soggetto femminile, che hanno immortalato splendide dame della borghesia parigina insieme a donne comuni ritratte nei diversi momenti delle loro giornate.

    Le lavandaie, 1874

    Giovanni Boldini - le opere del quale nella fotogallery che segue - è stato tra i maggiori artisti italiani residenti a Parigi durante il periodo della Belle Époque. Originario di Ferrara, dove nacque nel 1842, trascorre gli anni della sua formazione artistica a Firenze, a stretto contatto con i Macchiaioli; questi ultimi, infatti, influenzeranno moltissimo la sua prima esperienza nel campo della pittura. La fase toscana è caratterizzata dalla produzione di ritratti e piccoli dipinti straordinariamente originali, insieme alla realizzazione di magnifici murali destinati alla Villa di Pistoia denominata la 'Falconiera'. Nel 1871 si trasferisce a Parigi dove si afferma come uno dei maggiori interpreti dell'ascesa culturale della città, ritraendone personaggi, paesaggi e scene di vita mondana. Celebri i suoi numerosi ritratti, soprattutto quelli di soggetto femminile, che hanno immortalato splendide dame della borghesia parigina insieme a donne comuni ritratte nei diversi momenti delle loro giornate.

    L'isola di San Giorgio a Venezia, 1872

    L'isola di San Giorgio a Venezia, 1872

    L'opera, un olio su tela, appartiene ad una collezione privata.

    Coppia in abito spagnolo con due pappagalli (El matador), 1872

    Coppia in abito spagnolo con due pappagalli (El matador), 1872

    Olio su tavola, fa parte della Collezione d'arte Banca Carige.

    Ritratto di Diego Martelli, 1867

    Ritratto di Diego Martelli, 1867

    Il dipinto, un olio su tela, ritrae il noto critico d'arte toscano che ospitò spesso Boldini nella sua tenuta di Castiglioncello, in provincia di Livorno.

    Scena di festa, 1889

    Scena di festa, 1889

    Noto anche come Scena di festa al Moulin Rouge, è un olio su tela conservato al Musée d'Orsay di Parigi.

    Attraversando la strada, 1873

    Attraversando la strada, 1873

    Olio su tela, si trova al Clark Institute di Williamstown, in Massachusetts.

    Ritratto di Giuseppe Abbati, 1865

    Ritratto di Giuseppe Abbati, 1865

    Il dipinto, che ritrae il pittore e patriota italiano Giuseppe Abbati, è un olio su tavola e fa parte di una collezione privata.

    La passeggiata estiva, 1874

    La passeggiata estiva, 1874

    Anche questo splendido dipinto appartiene ad una collezione privata.

    Donna in nero che guarda il Pastello della signora Emiliana Concha de Ossa, 1888

    Donna in nero che guarda il Pastello della signora Emiliana Concha de Ossa, 1888

    Olio su tavola, si trova al Museo Giovanni Boldini di Ferrara.

    Ritratto di Robert de Montesquiou, 1897

    Ritratto di Robert de Montesquiou, 1897

    Olio su tela, ritrae il celebre poeta francese decadente Robert de Montesquiou. E' conservato al Musée d'Orsay di Parigi.

    Ritratto di Cléo de Mérode, 1901

    Ritratto di Cléo de Mérode, 1901

    Cléopâtre-Diane de Mérode, nota col nome d'arte di Cléo de Mérode, è stata una famosa ballerina francese. E' stata la modella di diversi artisti, tra i quali Degas, Toulouse-Lautrec e Boldini.

    Ritratto di Mademoiselle Lanthelme, 1907

    Ritratto di Mademoiselle Lanthelme, 1907

    E' uno dei ritratti più famosi del pittore italiano icona della Belle Époque. Olio su tela, si trova alla Galleria Nazionale di Arte Moderna a Roma.

    Ritratto della principessa Marthe-Lucile Bibesco, 1911

    Ritratto della principessa Marthe-Lucile Bibesco, 1911

    Olio su tela, fa parte di una collezione privata.

    Ritratto di Olivia de Subercaseaux Concha, (La signora in rosa), 1916

    Ritratto di Olivia de Subercaseaux Concha, (La signora in rosa), 1916

    Olio su tela, è conservato al Museo Giovanni Boldini di Ferrara.

    Ritratto di Consuelo, Duchessa di Marlborough, con suo figlio Ivor Spencer-Churchill, 1906

    Ritratto di Consuelo, Duchessa di Marlborough, con suo figlio Ivor Spencer-Churchill, 1906

    L'opera è conservata al Metropolitan Museum di New York.

    La contessa de Rasty allo scrittoio (Lettera mattutina), 1884

    La contessa de Rasty allo scrittoio (Lettera mattutina), 1884

    Olio su tela, ritrae la contessa Gabrielle De Rasty mentre scrive. Fa parte di una collezione privata.

    Nudo di donna con calze nere, 1884

    Nudo di donna con calze nere, 1884

    Anche questo dipinto appartiene ad una collezione privata.

    Ritratto di Giuseppe Verdi, 1886

    Ritratto di Giuseppe Verdi, 1886

    E' uno dei ritratti di Boldini più famosi in assoluto ed è conservato alla Galleria d'Arte Moderna di Roma.

    La Marchesa Luisa Casati con un levriero, 1908

    La Marchesa Luisa Casati con un levriero, 1908

    Olio su tela, ritrae una nobildonna milanese nonché famosa collezionista d'arte italiana.

    Canale a Venezia con gondole, 1899 - 1913

    Canale a Venezia con gondole, 1899 - 1913

    Olio su tavola, si trova alle Gallerie d'Italia di Piazza Scala a Milano.

    Contadina che raccoglie la biancheria (Dipinti murali della Falconiera)

    Contadina che raccoglie la biancheria (Dipinti murali della Falconiera)

    L'opera, realizzata con tecnica a tempera 'a secco' su muro, fa parte di quattro detti Dipinti murali della Falconiera. Si trovano nel Palazzo dei Vescovi di Pistoia.

    Palme e aranci (Dipinti murali della Falconiera)

    Palme e aranci (Dipinti murali della Falconiera)

    Anche questo dipinto fa appartiene allo stesso 'ciclo'.

    Pagliaio (Dipinti murali della Falconiera)

    Pagliaio (Dipinti murali della Falconiera)

    Questo, probabilmente, è stato dipinto nei pressi della villa Falconiera.

    Ritratto di Mary Donegani, 1869

    Ritratto di Mary Donegani, 1869

    Olio su tavola, fa parte di una collezione privata.

    Ritratto di Alaide Banti, 1866

    Ritratto di Alaide Banti, 1866

    Dipinto autografo realizzato ad olio su tela, è conservato nella Galleria d'Arte Moderna di Firenze.

    Ritratto di Leonetto Banti, 1866

    Ritratto di Leonetto Banti, 1866

    Anche quest'olio su tela si trova a Firenze, nella Galleria d'Arte Moderna.

    Ritratto di Luisa Casati con penne di pavone, 1914

    Ritratto di Luisa Casati con penne di pavone, 1914

    Olio su tela, si trova a Roma, nella Galleria d'Arte Moderna.

    Ritratto di Lina Cavalieri, 1901

    Ritratto di Lina Cavalieri, 1901

    Questo bellissimo ritratto, invece, fa parte di una collezione privata.

    Ritratto di John Singer Sargent, 1890

    Ritratto di John Singer Sargent, 1890

    Olio su tela, appartiene ad una collezione privata.

    Ritratto di Madame Michelham, 1913

    Ritratto di Madame Michelham, 1913

    Anche questo ritratto, un olio su tela, fa parte di una collezione privata.

    Ritratto di Donna Franca Florio, 1912

    Ritratto di Donna Franca Florio, 1912

    Questo acquerello, invece, ritrae la famosa nobildonna palermitana Franca Florio.

    Busto di giovane donna con nastro bianco fra i capelli, 1912

    Busto di giovane donna con nastro bianco fra i capelli, 1912

    Olio su tela, fa parte di una collezione privata.

    Paesaggio con cavalli, 1880 - 1890

    Paesaggio con cavalli, 1880 - 1890

    Olio su tavola, fa anch'esso parte di una collezione privata.

    La grande strada a Combes-la-Ville, 1873

    La grande strada a Combes-la-Ville, 1873

    Olio su tela, fa parte della George W. Elkins Collection del Museum of Srts di Philadelphia.

    Nudo femminile seduto, 1900-1905

    Nudo femminile seduto, 1900-1905

    Quest'opera, invece, è un acquerello su carta.

    La lettera (Giovane donna che scrive), 1873

    La lettera (Giovane donna che scrive), 1873

    Olio su tela, appartiene ad una collezione privata.

    Due cavalli bianchi, 1886

    Due cavalli bianchi, 1886

    Questo dipinto, invece, è custodito nel Museo Giovanni Boldini di Ferrara.

    Autoritratto a sessantanove anni, 1911

    Autoritratto a sessantanove anni, 1911

    Anche quest'olio su tela si trova a Ferrara, nel Museo dedicato al pittore.

    Ibis nel Palais rose al Vesinet, 1910

    Ibis nel Palais rose al Vesinet, 1910

    Questo, invece, fa parte della Collezione Boldini, Pistoia.

    Angeli, 1924

    Angeli, 1924

    Olio su tela, anch'esso è custodito nella Collezione Boldini di Pistoia.

    Galleria di immagini e foto: Giovanni Boldini, le opere