Claude Monet, le opere (Foto)

1 di 27
    continua
    http://www.nanopress.it/cultura/foto/claude-monet-le-opere_6843.html
    Claude Monet, Ninfee e Nuvole, 1920-1926
    Claude Monet, Ninfee e Nuvole, 1920-1926. Claude Monet, le cui opere sono tra i capolavori assoluti dell'Impressionismo francese, è uno dei pittori più amati della storia dell'arte. Autore del dipinto 'Impressione, levar del sole' da cui fu preso in prestito il termine 'impressionista', è stato, insieme a Renoir e Pisarro tra i 'fondatori' di questa nuova corrente pittorica. Caratteristica principale della sua arte, oltre alla delicatezza ed alla espressività dei suoi soggetti, una nuova interpretazione della luce, il contrasto dei colori e la necessità di dipingere 'en plein air', all'aria aperta, fissando sulla tela il mondo circostante, cogliendone la luce, il movimento e l'istante preciso che si voleva rappresentare. Autore di capolavori celeberrimi, come 'Colazione sull'erba', 'La passeggiata' e la serie dedicata alle Ninfee, molti dei suoi quadri più famosi sono conservati al Musèe d'Orsay di Parigi.

    Claude Monet, Ninfee e Nuvole, 1920-1926

    Claude Monet, le cui opere sono tra i capolavori assoluti dell'Impressionismo francese, è uno dei pittori più amati della storia dell'arte. Autore del dipinto 'Impressione, levar del sole' da cui fu preso in prestito il termine 'impressionista', è stato, insieme a Renoir e Pisarro tra i 'fondatori' di questa nuova corrente pittorica. Caratteristica principale della sua arte, oltre alla delicatezza ed alla espressività dei suoi soggetti, una nuova interpretazione della luce, il contrasto dei colori e la necessità di dipingere 'en plein air', all'aria aperta, fissando sulla tela il mondo circostante, cogliendone la luce, il movimento e l'istante preciso che si voleva rappresentare. Autore di capolavori celeberrimi, come 'Colazione sull'erba', 'La passeggiata' e la serie dedicata alle Ninfee, molti dei suoi quadri più famosi sono conservati al Musèe d'Orsay di Parigi.

    Le dèjeuner sur l’herbe, 1866

    Le dèjeuner sur l’herbe, 1866

    Claude Monet è nato a Parigi il 14 novembre del 1840, ed è morto a Giverny il 5 dicembre del 1926.

    Impressione, levar del sole, 1872

    Impressione, levar del sole, 1872

    Monet è considerato il padre dell'Impressionismo.

    Terrazza sul mare a Sainte - Adresse, 1867

    Terrazza sul mare a Sainte - Adresse, 1867

    Trasferitosi giovanissimo a Parigi per studiare, ebbe modo di conoscere pittori come Pissarro, Courbet e Delacroix.

    Bagnanti alla Grenouillère, 1869

    Bagnanti alla Grenouillère, 1869

    Pittore tra i più amati dell'arte, Monet è apprezzato soprattutto per la delicatezza dei suoi dipinti.

    Campo di papaveri, 1873

    Campo di papaveri, 1873

    E' uno dei quadri più famosi ed apprezzati di Monet. E' un olio su tela ed è conservato al Museo d'Orsay di Parigi.

    Spiaggia a Pourville, 1882

    Spiaggia a Pourville, 1882

    Questo dipinto, invece, fa parte di una serie di opere che Monet realizzò nel periodo in cui viveva nei pressi di Pourville-sur-Mer, nel Nord della Francia.

    Il Parlamento di Londra, 1900 - 1904

    Il Parlamento di Londra, 1900 - 1904

    Anche questo splendido dipinto è conservato al Museo d'Orsay di Parigi.

    San Giorgio Maggiore al crepuscolo, 1908 - 1912

    San Giorgio Maggiore al crepuscolo, 1908 - 1912

    L'opera, che ritrae l'isola veneziana di San Giorgio, si trova al National Museum of Wales di Cardiff, in Galles.

    Campo di tulipani a Sassenheim vicino a Leida, 1886

    Campo di tulipani a Sassenheim vicino a Leida, 1886

    La caratteristica principale di questo quadro sono i colori, splendidi, dei tulipani.

    Campo di tulipani con mulini a vento Rijnsburg, 1886

    Campo di tulipani con mulini a vento Rijnsburg, 1886

    Ancora un dipinto che ritrae un bellissimo paesaggio di tulipani.

    Regata a Sainte - Adresse, 1867

    Regata a Sainte - Adresse, 1867

    L'opera, quasi un'istantanea d'altri tempi, è conservata al Metropolitan Museum of Art di New York.

    Primavera, 1872

    Primavera, 1872

    Questo quadro, invece, che ritrae la prima moglie dell’artista, Camille Doncieux, si trova al Walters Art Museum di Baltimora.

    Canottaggio sul fiume Epte, 1890

    Canottaggio sul fiume Epte, 1890

    L'opera, conservata al São Paulo Museum of Art, di San Paolo del Brasile, ritrae Suzanne e Blanche Hoshedé, figlie di Ernest Hoshedé, banchiere nonché collezionista e amante dell'arte di Monet.

    Neve ad Argenteuil, 1875

    Neve ad Argenteuil, 1875

    E' uno dei diciotto dipinti che Monet realizzò per immortalare l'eccezionale nevicata che colpì Argenteuil nel 1874. Si trova alla National Gallery di Londra.

    Mare tempestoso in Étretat, 1883

    Mare tempestoso in Étretat, 1883

    Questo quadro, invece, si trova a Lione, al Musée des Beaux-Arts.

    Cattedrale di Rouen con effetti di luce mattutina, 1894

    Cattedrale di Rouen con effetti di luce mattutina, 1894

    Altro capolavoro impressionista, fa parte di una serie di oltre cinquanta dipinti detto 'ciclo delle Cattedrali'.

    La gazza, 1869

    La gazza, 1869

    Olio su tela, è conservato al Museo d'Orsay di Parigi.

    Madame Louis Joachim Gaudibert, 1868

    Madame Louis Joachim Gaudibert, 1868

    Olio su tela, anche questo quadro è conservato al Museo d'Orsay.

    La Grenouillere, 1869

    La Grenouillere, 1869

    Monet e Renoir hanno dipinto la stessa scena - ovvero l'isolotto di Croissy, nei pressi del villaggio di Bougival - nel medesimo momento, dandone ognuno la propria personale visione.

    La casa dell’artista ad Argenteuil, 1873

    La casa dell’artista ad Argenteuil, 1873

    Questo dipinto fa parte della Collezione di Mr. e Mrs. Martin A. Ryerson.

    Lo stagno delle ninfee. Armonia verde, 1899

    Lo stagno delle ninfee. Armonia verde, 1899

    Ispirato ai giardini giapponesi, è conservato al Museo d'Orsay.

    Les villas à Bordighera, 1884

    Les villas à Bordighera, 1884

    Anche questo splendido scorcio ligure si trova a Parigi, al Museo d'Orsay.

    La rue Montergueil, à Paris. Fête du 30 juin 1878, 1878

    La rue Montergueil, à Paris. Fête du 30 juin 1878, 1878

    Monet ha realizzato questo quadro in occasione della 'Festa della pace e del lavoro', istituita nel 1878 dal governo francese. Si trova anch'esso al Museo d'Orsay.

    La passeggiata, 1875

    La passeggiata, 1875

    Tra i dipinti più famosi di Monet e dell'Impressionismo, ritrae la moglie Camille con il figlio Jean.

    Le portail et la tour Saint-Romain, plein soleil, 1893

    Le portail et la tour Saint-Romain, plein soleil, 1893

    Ancora un dipinto del ciclo dedicato alle cattedrali.

    Boulevard des Capucines, 1873

    Boulevard des Capucines, 1873

    Questo bellissimo dipinto, conservato al William Rockhill Nelson Gallery of Art di Kansas City, rappresenta una delle strade storiche di Parigi.

    Foto correlate