Seconda prova Maturità 2017 Liceo Linguistico: traccia di lingua straniera

Esame di maturità 2017: come funziona la seconda prova al Liceo Linguistico? Ecco la data, le regole, la durata e tutto ciò che bisogna sapere per affrontare e superare la seconda prova scritta dell'esame di maturità 2017 al Liceo Linguistico

da , il

    Seconda prova Maturità 2017 Liceo Linguistico: traccia di lingua straniera

    Proseguiamo il nostro speciale sugli esami di maturità 2017, con un approfondimento sulla seconda prova degli Esami di Stato al Liceo Linguistico. Come sappiamo, la seconda prova di Maturità del Liceo Linguistico permette agli studenti di mostrare la loro conoscenza di una lingua straniera, che in effetti rappresenta la materia principale di questo indirizzo di studi. Vediamo allora come prepararsi correttamente alla seconda prova dell’esame di maturità del liceo linguistico 2017.

    La seconda prova dell’esame di maturità 2017 al Liceo linguistico è una traccia di Inglese. Nella traccia di attualità al Liceo Linguistico si chiede al candidato di analizzare in lingua inglese un brano tratto dall’articolo ‘Poverty Affects Education – And our Systems Perpetrate It’ scritto da Stephen Slade e pubblicato su The Huffington Post.

    L’articolo solleva la questione della povertà sempre più diffusa negli Stati Uniti, soffermandosi sull’istruzione e su come si ripercuote sui bambini. Dopo aver risposto a domande relative al brano proposto è richiesta al candidato un’elaborazione sul tema sollevato arricchita da opinioni personali analizzando i fattori scatenanti e le conseguenze che ne derivano.

    La traccia storico-sociale riguarda la parità di genere, a partire da un estratto di ‘The Global Gender Gap Report 2016′ del World Economic Forum.

    La traccia di letteratura è l’analisi di ‘The Ultimate Safari’ di Nadine Gordimer. Il filone artistico, infine, propone un estratto da ‘Art Criticism’ di Donald Burton Kuspit dall’Encyclopaedia Britannica.

    DATA SECONDA PROVA MATURITÀ 2017

    La data della seconda prova al Liceo Linguistico per la maturità 2017 è il 22 giugno. Il Punteggio massimo è di 15 punti, con la sufficienza fissata a 10.

    SECONDA PROVA MATURITÀ 2017 PER IL LICEO LINGUISTICO

    Per gli studenti del Liceo Linguistico la seconda prova scritta dell’esame di Stato consiste nell’elaborare una traccia di lingua straniera, un breve saggio di circa 300 parole, e ovviamente nel dimostrare, tramite l’analisi del testo, la comprensione di uno scritto in lingua straniera.

    A questo punto occorre fare una precisazione: mentre fino al 2014 gli studenti potevano scegliere quale lingua straniera portare all’esame, dal 2015 è il Miur a comunicare quale lingua sarà oggetto di esame. La scelta della materia della seconda prova di Maturità al Liceo Linguistico per il 2017 è pertanto:

    Lingua e cultura straniera 1

    Cosa vuol dire? Ebbene, in genere gli istituti superiori a indirizzo linguistico prevedono lo studio di diverse lingue straniere. Addirittura il tipo di lingua può variare da istituto a istituto. Quindi è possibile trovare Licei linguistici in cui si studia Inglese, Francese e Spagnolo oppure Inglese, Francese e Tedesco o anche Inglese, francese e cinese.

    La dicitura Lingua e cultura straniera 1 sta dunque a indicare il grado di importanza della lingua in questione all’interno del corso di un determinato anno scolastico: la lingua straniera 1 è quella che gli studenti hanno studiato di più e per la quale hanno seguito più ore di lezione in classe, approfondendone la letteratura e l’attualità. Di conseguenza la lingua straniera 3 è quella che ha goduto di meno ore di lezione.

    LEGGI ANCHE CHI HA INVENTATO GLI ESAMI DI MATURITA’

    SECONDA PROVA MATURITÀ LICEO LINGUISTICO: LA TRACCIA DI LINGUA STRANIERA

    La seconda prova scritta della maturità del liceo linguistico è l’analisi, la comprensione e l’elaborazione di un testo in lingua. Ci sono quattro opzioni tra cui ogni studente può scegliere: A) brano di attualità, B) brano storico sociale, C) brano di letteratura, D) brano artistico. La traccia scelta andrà poi analizzata per mostrare ai prof in commissione di avere raggiunto una buona capacità di comprendere il brano. In questa parte dell’esame lo studente deve rispondere alle domande (aperte o chiuse) che riguardano il brano scelto.

    La seconda parte della seconda prova dell’esame di maturità al Liceo Linguistico è composta dalla scrittura di un piccolo saggio composto al massimo da 300 parole, che narri, descrivi o argomenti il tema trattato dalla traccia scelta. Gli studenti devono dimostrare di avere la capacità di scrivere in maniera sciolta e correttamente in lingua straniera. I maturandi possono portare all’esame il dizionario di lingua straniera (sia monolingue che bilingue).

    QUANTO DURA LA SECONDA PROVA DI MATURITA’ AL LINGUISTICO?

    La seconda prova dell’esame di maturità al Liceo Linguistico ha una durata di sei ore.

    COME PREPARARSI ALLA SECONDA PROVA DI MATURITA’ DEL LINGUISTICO?

    Ogni studente sa che per prepararsi bene all’esame di maturità occorre avere ripassato il programma di letteratura e storia dell’ultimo anno. Ma non solo. E’ utile infatti dare un ripasso generale a tutte le regole grammaticali e avere un’idea di base di tutti gli argomenti di attualità trattati in classe. Inoltre un altro consiglio per superare con successo la seconda prova dell’esame di maturità in lingua straniera è quello di sapere cosa succede nel mondo ascoltando notiziari in lingua straniera, telegiornali stranieri e leggere notizie di attualità direttamente in lingua.