Seconda prova Liceo Scienze Umane Maturità 2017: le tracce scelte dal Miur

Guida alla seconda prova dell'esame di Maturità 2017 al Liceo Scienze Umane: Eco e disoccupazione sono i temi delle tracce scelte dal Miur relative ai due indirizzi, ossia il primo per antropologia, pedagogia, psicologia, sociologia e il secondo per Diritto ed Economia Politica.

da , il

    Seconda prova Liceo Scienze Umane Maturità 2017: le tracce scelte dal Miur

    In questo speciale sull’esame di maturità 2017 approfondiamo la seconda prova del Liceo Scienze Umane, con le tracce scelte dal Miur in base agli indirizzi proposti da questo ciclo di studi. Gli studenti alle prese con l’esame di Stato sanno che la data della seconda prova di maturità al Liceo Scienze umane è giovedì 22 giugno 2017. Proprio agli studenti maturandi dell’ex liceo socio-psico-pedagogico (trasformato in Liceo delle Scienze Umane con la riforma Gelmini) proponiamo una pratica guida essenziale alla seconda prova dell’esame 2017 del Liceo delle Scienze umane.

    Come sappiamo, il Liceo di Scienze Umane permette agli studenti che lo frequentano di approfondire i principali campi di indagine delle scienze umane, della ricerca pedagogica, psicologica, antropologica e storica. Con la creazione dell’indirizzo socioeconomico, gli studenti possono approfondire le discipline giuridiche ed economiche oltre che le lingue straniere.

    Per quanto riguarda l’indirizzo Antropologia, Pedagogia, Psicologia, Sociologia del Liceo di Scienze umane, gli studenti per la seconda prova della maturità 2017 devono analizzare il ruolo dei mass media nella diffusione della cultura prendendo spunto da un saggio di Umberto Eco, un brano da Apocalittici e integrati.

    Invece per quanto riguarda l’indirizzo economico, la traccia scelta per la seconda prova della maturità 2017 al Liceo Scienze umane è basata sulle teorie dell’economista Okun. La traccia chiede di mettere in relazione il tasso di crescita/decrescita della disoccupazione con le condizioni economica di USA e UK dal 1955 al 2016, e propone poi nella seconda parte alcuni quesiti relativi al tema. Gli studenti sono chiamati a rispondere a due fra i quattro quesiti della seconda parte che riguardano 1) Ciclo economico, 2) Cosa affermano gli economisti monetaristi al contrario di quelli keynesiani, 3) Principi di tutela del lavoro presenti della Costituzione Italiana, 4) Che ruolo ha lo Stato Italiano nel limitare la crescita della disoccupazione.

    LEGGI ANCHE CHI HA INVENTATO GLI ESAMI DI MATURITA’

    MATURITÀ 2017: TRACCE DELLA SECONDA PROVA DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

    Abbiamo visto wuali tracce sono state scelte dal MIUR per la seconda prova dell’esame di Maturità 2017 al Liceo Scienze Umane. Come avete notato dipende se stiamo parlando di Liceo scienze umane semplice o ad indirizzo economico-sociale. Infatti i due indirizzi prevedono due prove diverse. Gli studenti del semplice liceo delle scienze umane saranno chiamati a sviluppare una traccia sulle classiche discipline di questo corso di studi, che dunque sono: antropologia, pedagogia, psicologia e sociologia. Invece, gli studenti dell’indirizzo economico-sociale dovranno trattare una traccia di Diritto ed economia politica.

    COME SI SVOLGE LA SECONDA PROVA DI MATURITA’ AL LICEO SCIENZE UMANE

    Per quanto riguarda la seconda prova di Scienze Umane alla maturità, gli studenti avranno sei ore per portare a termine l’esame, che consiste nello sviluppare una riflessione sull’argomento proposto nella traccia, che di solito è un documento o un brano trattato durante l’anno scolastico. Quindi gli studenti del Liceo di Scienze Umane sono chiamati a rispondere a due quesiti (le domande sono quattro, ma bisogna sceglierne solo due) argomentando il tema proposto nella maniera più approfondita possibile.

    Per gli studenti dell’indirizzo economico-sociale la traccia verterà invece su Diritto ed economia politica, e consisterà nell’analisi di casi o situazioni socio-politiche, giuridiche o economiche, con un approfondimento sintetico di determinati meccanismi politici, sociali ed economici suggeriti dalla traccia stessa.

    Gli studenti di entrambi gli indirizzi del Liceo di Scienze Umane durante la seconda prova di maturità potranno usare il dizionario della lingua italiana, quello a indirizzo economico potranno consultare pure la Costituzione italiana, il Codice Civile e quello delle leggi complementari. I volumi devono però essere senza commento.