Seconda prova Maturità 2017: liceo musicale e coreutico

La seconda prova di Maturità 2017 si svolgerà il prossimo 22 giugno e sarà elaborata dal Miur a livello nazionale: ecco le materie specifiche per questo indirizzo scolastico.

da , il

    Seconda prova Maturità 2017: liceo musicale e coreutico

    La Maturità 2017 è ormai dietro l’angolo: per chi ha frequentato il liceo musicale e coreutico, la seconda prova di Maturità 2017, quale sarà? Anche se si è studiato tutto l’anno e non sono mai mancati i buoni voti, la paura e le insicurezze iniziano a farsi sentire. La seconda prova di Maturità 2017 si svolgerà il prossimo 22 giugno e sarà elaborata dal Miur a livello nazionale: quale sarà dunque la seconda materia per questo specifico indirizzo scolastico? Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulla seconda prova di Maturità 2017 per il liceo musicale e coreutico.

    Seconda prova di maturità 2017, liceo musicale e coreutico: date e informazioni generali

    La Maturità 2017 è ormai in dirittura di arrivo, in particolare, come accennato in apertura, la seconda prova si svolgerà il 22 giugno . La seconda prova dell’esame di Maturità è da sempre la più temuta dai maturandi. Il secondo scritto viene elaborato dal Miur a livello nazionale, ma naturalmente la materia su cui si focalizza la prova cambia in base all’indirizzo scolastico frequentato. La seconda prova di Maturità 2017 per il liceo musicale e coreutico è suddivisa su due giorni: verranno verificate le competenze teoriche, ma sopratutto le abilità tecniche e creative nel suonare uno strumento o ballare, acquisite nel corso del quinquennio di studio.

    Seconda prova di maturità 2017, liceo musicale e coreutico: materie e tracce

    Il Liceo Musicale e Coreutico è nato solo da pochi anni e si compone di due rami indipendenti: il Liceo Musicale e il Liceo Coreutico. La seconda prova di Maturità 2017 per il liceo musicale e coreutico consisterà in due materie diverse, che sono già state rese note dal Miur, lo scorso gennaio:

    - Teoria, Analisi e Composizione per il Liceo Musicale;

    - Tecniche della danza per il Liceo Coreutico.

    Per addentrarci nelle tracce della Seconda Prova di Maturità per il Liceo Musicale e Coreutico, è necessario analizzare distintamente i due indirizzi di studio che costituiscono l’istituto.

    Liceo musicale

    La seconda prova di Maturità 2017 per il Liceo Musicale si articola in due giorni. Il primo giorno, la traccia di Teoria, Analisi e Composizione dovrà essere svolta in un massimo 6 ore e potrà riguardare:

    - L’analisi di una composizione di musica classica, moderna o contemporanea;

    - La composizione di un brano partendo da un basso o l’armonizzazione di una melodia;

    - La realizzazione e descrizione di un percorso digitale del suono;

    - La progettazione di un’applicazione musicale di descrizione.

    È consentito solo l’utilizzo del dizionario bilingue agli studenti che non sono madrelingua italiani.

    Il secondo giorno si svolgerà la prova di strumento di brani solistici o d’insieme, che avrà una durata di 20 minuti.

    Liceo coreutico

    La seconda prova di Maturità 2017 per il Liceo Coreutico si svolge anch’essa in due giorni e avrà come focus le Tecniche della danza classica o contemporanea, in base all’opzione scelta.

    Il primo giorno della seconda prova di Maturità 2017 per il Liceo Coreutico, gli studenti dovranno applicarsi in un’esibizione collettiva di danza classica o contemporanea della durata di due ore, che dovrà tenere fede alle indicazioni contenute nella traccia. Dopo l’esibizione, i maturandi dovranno scrivere una relazione accompagnatoria, che illustri gli elementi tecnici dell’esibizione e i relativi riferimenti alla Storia della danza. La stesura della relazione avrà una durata di 4 ore. E’ consentito l’utilizzo del dizionario di lingua francese per la traccia di danza classica e il dizionario di lingua inglese per la traccia di danza contemporanea.

    Il secondo giorno, è prevista l’esibizione individuale su un brano del repertorio classico o contemporaneo. Tale prova avrà una durata massima di 10 minuti.

    Seconda prova di maturità 2017, liceo musicale e coreutico: come prepararsi

    Gli esami di Maturità mettono a dura prova i nervi degli studenti, cosa bisogna fare quindi per prepararsi alla Maturità 2017, senza farsi travolgere dalle ansie e dall’eccessivo stress? Nello specifico, la preparazione per la Seconda Prova di Maturità del Liceo Musicale e Coreutico è prevalentemente pratica, per questo non vi basterà aver studiato la teoria, dovrete aver fatto molto esercizio sul campo, per dimostrare le vostre capacità tecniche e creative. Ecco qualche consiglio per prepararvi al meglio all’esame di Maturità 2017:

    - Preparatevi un programma d’azione scritto, con tutti i punti da rispettare: inserite ad esempio quali argomenti di Storia della danza o teoria musicale sono da ripassare e quali tecniche pratiche vanno migliorate;

    - Applicatevi quotidianamente nella danza o nel suonare il vostro strumento, focalizzandovi sui punti deboli;

    - Non tralasciate la scrittura: esercitatevi nella stesura di relazioni o nella composizione di melodie;

    - Consultate le prove degli anni precedenti, per avere un’idea più chiara di ciò che vi aspetta: è un ottimo modo per allenarsi.