NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Tempo di Libri Milano: programma, biglietti e info sulla fiera dell’editoria

Tempo di Libri Milano: programma, biglietti e info sulla fiera dell’editoria

Dal 19 al 23 aprile 2017 Milano Rho ospita la prima edizione della nuova fiera dedicata all'Editoria: tantissimi gli appuntamenti e gli ospiti attesi, con una serie di eventi a margine in programma tra Milano, Monza e Sesto San Giovanni

da in Case editrici, Cultura, Editoria, Libri, News Cultura
Ultimo aggiornamento:
    Tempo di Libri Milano: programma, biglietti e info sulla fiera dell’editoria

    Al via Tempo di Libri, a Milano dal 19 al 23 aprile 2017. Il capoluogo lombardo si appresta ad accogliere, con un programma ricchissimo di ospiti e di eventi, la nuova fiera dell’Editoria italiana, organizzata dalla Fabbrica del Libro e promossa dall’Aie, l’Associazione Italiana Editori. Organizzata negli spazi della Fiera Milano Rho, la manifestazione – a cura della scrittrice Chiara Valerio – vuole fare il punto sulla situazione dell’Editoria italiana, indagando sulle nuove tendenza culturali di casa nostra per capire in che modo si vivono i libri e la lettura. Tantissimi gli appuntamenti previsti, con migliaia di ospiti attesi tra i quali Irvine Welsh, Simonetta A. Hornby e David Grossman. Ma guardiamo un po’ più nel dettaglio il programma di Tempo di Libri Milano 2017.

    Milano, dunque, sempre più capitale del libro con Tempo di Libri, la nuova fiera dell’Editoria che, dal 19 al 23 aprile 2017, aprirà le porte a scrittori, editori, giornalisti ed appassionati del settore. Oltre 700 gli appuntamenti in programma, con una serie di eventi a margine previsti tra Milano, Monza e Sesto San Giovanni. Centinaia anche gli espositori presenti, tra Case Editrici, associazioni, biblioteche e librerie, per fare il punto sullo stato dell’editoria italiana e proponendo, al contempo, il meglio di quella straniera.

    Gli appuntamenti in programma a Tempo di Libri a Milano sono strutturati seguendo le lettere dell’alfabeto, dalla A di ‘avventura’ alla B di ‘bacio’, passando per la F di ‘fumetto’, la I di ‘immaginazione’, la T di ‘Totò’ (di cui, quest’anno, ricorre il cinquantesimo dalla morte) e la Z di ‘Zaha Hadid‘ genio dell’architettura contemporanea scomparsa, come in molti ricorderanno, poco più di un anno fa.

    Tutta la manifestazione, invece, è divisa in varie sezioni, concepite per soddisfare i gusti dei lettori più grandi ma anche dei più piccini: dalla sezione generale a quella professionale, dalla sezione digitale a quella dedicata alla scuola e all’Università. In più, le varie sale adibite agli incontri sono state indicate con i diversi font che hanno caratterizzato la storia della tipografia, Arial, Bodoni, Calibri, Garamond, Helvetica e Gothic, tanto per citarne alcuni.

    Come dicevamo in apertura, sono molti gli ospiti attesi, tra personalità della letteratura italiana e scrittori stranieri di fama internazionale: tra gli incontri previsti oggi, 19 aprile, quello con Roberto Saviano e Marco Damilano, che proporranno una riflessione sui giovani d’oggi tra politica, tecnologia e prospettive future.

    In programma, sempre per oggi, anche l’incontro con Javier Cercas (che parlerà, alle 16.30 nella Sala Gothic del Padiglione 4, del suo nuovo romanzo dal titolo Il sovrano delle ombre), David Almond (celebre autore per ragazzi che parlerà alle 17.30, nella Sala Ariel dello stesso Padiglione) e Francesco Gabbani, reduce dal successo a Sanremo 2017 e protagonista dell’incontro (alle 18.30 nella Sala Verdana del Padiglione 2) dal titolo ‘Se questo è un karma’.

    Per domani 20 aprile, invece, in programma la conferenza stampa sui libri in lizza per il Premio Strega 2017 (alle 11.30 nella Sala Gotham del Padiglione 2) e gli incontri con Mohsin Hamid, scrittore pakistano autore del bestseller Il fondamentalista riluttante, Sandrone Dazieri, Paolo Cognetti e Antonio Dikele Distefano.

    Per venerdì 21, invece, tra gli ospiti più attesi vale la pena segnalare Ildefonso Falcones, tra gli scrittori spagnoli di romanzi storici più importanti del mondo, Melania Mazzucco, Simonetta Agnello Hornby e lo scrittore, nonché cantante, francese Mathias Malzieu.

    La giornata di sabato 22 aprile, vedrà la partecipazione a Tempo di Libri Milano 2017, di autori internazionali come Luis Sepúlveda e di scrittori italiani come Marco Malvaldi (che, alle 10.30, nella Sala Gotham del Padiglione 2 parlerà del suo libro Le due teste del tiranno), Chiara Gamberale (che, sempre alle 10.30, ma nella Sala Tahoma del Padiglione 4, parlerà del suo romanzo-fiaba dal titolo Qualcosa), Carlo Lucarelli e Andrea Vitali.

    Il programma di Tempo di Libri a Milano, infine, si concluderà domenica 23 aprile con un altro gruppo di ospiti d’eccezione, da Clara Sánchez, con un incontro (alle 15.30 nella Sala Tahoma del Padiglione 4) sul bicentenario della morte di Jane Austen, a Sophie Kinsella (che incontrerà il pubblico nella stessa sala ma alle 14.30) e Matteo Strukul, autore della saga di successo dedicata alla famiglia dei Medici, che si confronterà con Nicolai Lilin e con Marcello Simoni.

    Il programma di Tempo di Libri Milano 2017, inoltre, si arricchisce di una serie di eventi collaterali – Fuori Tempo di Libri – in calendario tra Milano, Monza e Sesto San Giovanni. Tra aperture serali di biblioteche e librerie, letture ad alta voce, giochi e cocktail letterari, vale la pena segnalare ‘23. Resistenze. Come la radio e i libri aiutano a resistere‘, in programma per domenica 23 aprile, ‘Book in bike‘, durante il quale i ragazzi consegnano libri a chi ha difficoltà a recarsi in biblioteca e ‘Il giallo a Milano‘ una mostra documentale alla Biblioteca Nazionale Braidense dedicata agli appassionati di letteratura noir.

    Per quanto riguarda i biglietti, infine, oltre alla possibilità dell’acquisto online, il costo cambia in base alla tipologia: 10,00€ per quello intero, 9,00€ per i gruppi, 25,00€ per l’abbonamento (valido per i cinque giorni della manifestazione), 8,00€ per il biglietto ridotto, 6,00€ per quello ridotto Università, 2,50€ per i bambini dai 3 ai 14 anni d’età e 5,00€ per i ragazzi tra i 14 e i 18.
    Per il programma completo di Tempo di Libri Milano 2017, e per tutte le info, consultare il sito ufficiale della manifestazione.

    1098

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Case editriciCulturaEditoriaLibriNews Cultura
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI