NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Perché si dice ‘sano come un pesce’?

Perché si dice ‘sano come un pesce’?

Detto popolare molto antico, è uno dei modi di dire più usati (e più buffi) della lingua italiana

da in Cultura, Lingua italiana
Ultimo aggiornamento:
    Perché si dice ‘sano come un pesce’?

    Indica una persona in perfetta salute, ma perché si dice ‘sano come un pesce’? L’origine di questa buffa locuzione, peraltro assai usata nella lingua italiana, si perde nella notte dei tempi: risale, infatti, ad un’antica tradizione popolare in base alla quale si credeva che i pesci fossero immuni dalle malattie. L’espressione è, oggi, sinonimo di benessere fisico. Ma è proprio vero?

    La lingua italiana, si sa, è zeppa di strane espressioni, locuzioni entrate nell’uso collettivo che esprimono concetti o situazioni ben precise. Ma del perché si dice ‘sano come un pesce’ forse non tutti conoscono l’origine, la ragione che chiama in causa questo essere vivente piuttosto che un altro animale. La spiegazione è semplice quanto affascinante.

    LEGGI: PERCHE’ SI DICE ‘BUFALA’?

    Il perché si dice ‘sano come un pesce’ ha, come dicevamo, un’origine assai antica, anzi è così persa nel tempo passato che è difficile indicarne una data precisa; quel che è certo è che risale ad una vecchia credenza popolare che voleva i pesci ‘esenti’ dalle malattie – cosa ovviamente impossibile, dato che non esiste, in natura, una varietà di viventi immune da patologie.

    Tuttavia, considerato l’habitat naturale di questa specie, e il fatto che, rispetto ad altri animali, l’approccio con l’uomo era un po’ limitato, era difficile, in passato, osservare un pesce gravemente malato; la conclusione perciò s’immagina facilmente: non potendone constatare una qualche patologia era più semplice, per l’uomo, pensare che i pesci potessero non ammalarsi, avvalorando così una ‘teoria’ bizzarra che rendeva questa specie unica nel suo genere.

    LEGGI ANCHE: PERCHE’ SI DICE ‘ADDIO’?

    Si trattava, naturalmente, solo di una credenza, ma era così ben radicata nell’uomo da riflettersi anche nella lingua parlata: perché si dice ‘sano come un pesce‘, dunque, rimanda ad un concetto ben preciso, quello cioè della persona in salute.

    E’ chiaro che in natura non esistono specie immuni da patologie, ed anche i pesci, come tutti gli esseri viventi, si ammalano, guariscono o muoiono. E’ la selezione naturale a stabilirlo, un concetto abbastanza recente che si accompagna ad un altro aspetto che riguarda la natura, la contaminazione. In passato, infatti, l’uomo ignorava che le acque potessero essere contaminate e constatava raramente morie che interessassero i pesci dovute, ad esempio, all’inquinamento.
    Perché si dice ‘sano come un pesce’ dunque è presto detto: è un’espressione antica ampiamente utilizzata la cui valenza, però, è tutt’altro che veritiera.

    505

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CulturaLingua italiana
    PIÙ POPOLARI